Calciomercato - Cagliari, pressing per Peluso

Il difensore romano del Sassuolo, dato in uscita e fuori dal progetto De Zerbi, torna nel mirino del sodalizio rossoblu come rinforzo per la retroguardia

pubblicato il 08/01/2019 in Calciomercato da Fabio Loi
Condividi su:
Fabio Loi

A volte ritornano. Il Cagliari riporta i suoi radar su Federico Peluso del Sassuolo. Il difensore neroverde, classe 1984, è da tempo nel mirino del club rossoblu (il primo approccio risale – come vi avevamo raccontato – al luglio del 2017).

Ora i sardi, a distanza di quasi 2 anni, tornano all’attacco per il giocatore nativo di Roma.

L’attuale numero 13 del Sassuolo è ai margini del progetto tecnico di Roberto De Zerbi ed è in uscita dalla compagine emiliana nonostante sulla corsia mancina vi siano movimenti caldi riguardanti Rogerio, dato in partenza via Juventus (proprietaria del cartellino del giocatore) verso il Wolverhampton.

Un eventuale arrivo di Peluso sarebbe utile a Maran sotto il profilo tecnico in quanto utile sia come terzino sia come difensore centrale (visto il blitz della Spal per Marco Andreolli). Il Cagliari, allo stato attuale, osserva la situazione e tenta di capire i possibili margini di manovra.

Se il pressing rossoblu per Peluso dovesse rivelarsi vincente, questo sarà scollegato dai sondaggi esplorativi effettuati dal Sassuolo nei giorni scorsi verso Filippo Romagna e Fabio Pisacane, entrambi del Cagliari e che difficilmente si muoveranno dalla Sardegna.

Si attendono ulteriori sviluppi.