Calciomercato - Cagliari, sale Cigarini: su Radovanovic, Ekdal, Bradaric, Locatelli e Gomez...

La dirigenza isolana lavora al nodo regista: nome nuovo per la difesa

pubblicato il 21/07/2018 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

In casa Cagliari continua a tenere banco il nodo regista, che potrebbe esser sciolto in questo fine settimana quando a Pejo è possibile che arrivi il presidente Giulini e/ il dg Passetti.

Salgono le quotazioni di Cigarini. Il calciatore è uno dei leader della squadra e come tale è stato “eletto” dal gruppo, si allena con grande professionalità e si potrebbe arrivare (chissà) una risoluzione del “caso”  ed andare avanti con il centrocampista emiliano.

Manca meno di un mese al’inizio del campionato e in quella zona del campo occorrono immediate certezze e non scommesse. Saltasse Cigarini la dirigenza isolana si butterebbe su Radovanovic, uomo di fiducia di Maran (leggenda vuole che il tecnico trentino lo abbia espressamente richiesto insieme a Catro) è un perfetto conoscitore del campionato italiano (a differenze di Bradaric comunque resta di interesse ma perde posizioni) ed incarna al meglio l'idea di play che piace al tecnico trentino. 

Locatelli resta al momento una pista complessa, Ekdal non ha ancora preso nessuna decisione (ma gode di tante offerte).

Infine nella serata di ieri è arrivata l’ennesima “bomba” di mercato che vorrebbe il Cagliari interessato per la difesa al milanista Gustavo Gomez. Ingaggio alto, mancanza di interlocutori precisi all’interno del club rossonero rendono (al momento) il nome del paraguaiano classe 1993 una semplice suggestione.