Calciomercato – Cagliari, Locatelli dipende da Montolivo. Su Castro e Sandro…

I rossoblù continuano a seguire il giovane milanista, ma la trattativa è complicata. Il fedelissimo di Maran e il brasiliano ex Benevento favoriti per vestire rossoblù

pubblicato il 20/06/2018 in Calciomercato da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Il calciomercato, sebbene non sia ancora ufficialmente iniziato, vede subito all’opera le squadre della massima serie nel mettere a punto le strategie volte a rafforzare i rispettivi roster. Anche il Cagliari è al lavoro in tal senso.

In particolare, la priorità della società isolana è quella di rivoluzionare il centrocampo, cambiandone gli interpreti. Uno dei nomi per la mediana rossoblù è certamente quello del giovane play-maker del Milan, Manuel Locatelli.

I sardi seguono con attenzione il numero 73, ma la trattativa non è affatto semplice poiché i rossoneri fanno muro per due ragioni. In primo luogo, un eventuale cessione di Locatelli – sul quale è stato fatto un sondaggio da parte del Parma – dipende dal destino di Riccardo Montolivo.

Se il numero 18 dovesse restare, per Locatelli si aprirebbero le porte rossoblù o ducali, mentre in caso contrario, sarà a lui a essere il vice Biglia nella rosa di Gennaro Gattuso.

Il secondo scenario, invece, il mediano classe 1998 verrebbe ceduto, soltanto nel caso in cui il Milan dovesse prendere un nuovo play.

In secondo luogo, il Cagliari, che vuole il giocatore in prestito con diritto di riscatto, deve combattere le resistenze del Milan sulla formula di acquisizione: il club rossonero è infatti intenzionato a inserire il controriscatto.

Per il centrocampo rossoblù della prossima annata, si avvicina l’arrivo dal Chievo Verona il pupillo storico di Maran, ovvero Lucas Castro: per l’argentino classe 1989 c'è già sia l'accordo col giocatore sia col club veneto, proprietario del cartellino.

Si stanno limando gli ultimi dettagli contrattuali, ma la trattativa si concluderà definitivamente non appena i clivensi troveranno il sostituto del “Pata”.

E poi c’è Sandro. Il mediano brasiliano, reduce dall’esperienza semestrale al Benevento, è tornato all’Antalyaspor, ma il suo futuro potrebbe ancora parlare italiano.

Per l’ex Tottenham, il Cagliari si è mosso per primo ma deve battere la concorrenza del Genoa. Dal canto proprio, il brasiliano sarebbe ben contento di intraprendere la nuova avventura in Sardegna

Cagliari, lavori in corso in mediana: Sandro e Castro favoriti, con Locatelli sullo sfondo.