Calciomercato – Cagliari, a sinistra chi la spunta?

In quattro sulla fascia mancina, modulo e gerarchia alla base delle scelte

pubblicato il 02/06/2018 in Calciomercato da Giovanni Podda
Condividi su:
Giovanni Podda
2018

La conclusione del campionato in casa Cagliari, se da una parte ha dato il via ad un periodo di disintossicazione dal calcio giocato, dall’altra ha segnato l’inizio della fase più delicata per la società del presidente Tommaso Giulini, che attraverso il nuovo ds Carli, dovrà non solo entro pochi giorni ufficiale il nome di Maran quale nuovo allenatore, ma anche prendere tutte le contromisure necessarie per affrontare il nuovo campionato nel miglior modo possibile.

Tra le tante questioni che dovranno essere affrontate vi è di certo quella relativa di chi dovrà presidiare la fascia sinistra.

Sicuramente le ottime prestazioni offerte del greco Likogiannis nelle ultime uscite da titolare lo pongono come candidato principale per svolgere nella prossima stagione il ruolo di titolare della fascia sinistra, con un Miangue che dovrebbe ricoprire il ruolo di seconda scelta ed avere la meglio sul croato Marko Pajak di rientro dal prestito al Perugia e che potrebbe essere nuovamente ceduto in cadetteria. Sempre a sinistra il Cagliari può sempe contare sul jolly Padoin.

Nonostante questa mini linea gerarchica (occhio comunque ad un eventuale nuovo innesto) sembrerebbe la più accreditata, risulterà comunque fondamentale capire quale potrà essere il modulo di gioco che il nuovo allenatore rossoblù proporrà per la prossima stagione (Maran predilige il 4-3-1-2) e quale ripercussioni questo potrà avere nel rivisitare e rivalutate le posizioni all’interno della rosa dei quattro candidati a svolgere il delicato compito di terzino sinistro.