Ariaudo: è rottura con il Cagliari!

Anche il difensore Lorenzo Ariaudo chiede di poter essere ceduto. Per lui tutte le strade portano a Torino sponda granata

pubblicato il 03/12/2013 in Calciomercato da Flaviano Morini
Condividi su:
Flaviano Morini
Lorenzo Ariaudo

Le grandi manovre in chiave mercato in casa Cagliari proseguono. Anche il futuro di Ariaudo sembra segnato. Il giocatore, di recente escluso e mandato in tribuna, aveva reagito alla decisione "tecnica" con un tweet velenoso rivolto chiaramente al presidente Cellino, che però non ha preso bene la cosa.

Nonostante poi sia di fatto rientrato a pieno titolo nel gruppo (pochi minuti per lui nella gara di Roma e panchina contro il Sassuolo), il destino di Ariaudo sembra segnato come scrive anche Tutto Sport. Il difensore non vuole più restare a Cagliari - squadra che l'ha lanciato nel calcio che conta - per andare fin da gennaio - e quindi a differenza di Agazzi non per Giugno a parametro zero - a giocare nel Torino di Ventura, fortemente interessato al difensore del Cagliari.

L’impressione che il legame tra Lorenzo Ariaudo e il Cagliari si sia spezzato è più che netta e la separazione è dietro l’angolo.

Inutile trattenere un giocatore che non vuol restare, meglio venderlo subito e fare cassa.