Calciomercato Cagliari - Nodo difesa: 5 opzioni per il dopo Alves

Ai nomi di Goldaniga, Andreolli e El Yamiq, si uniscono anche quelli di Burdisso e Cannavaro

pubblicato il 19/06/2017 in Calciomercato da Davide Zedda/Fabio Loi
Condividi su:
Davide Zedda/Fabio Loi

Contestualmente alle manovre per dare a Rastelli un nuovo regista, il Cagliari si muove in primis sul versante difensivo. Fondamentale arrivare al più presto al dopo Bruno Alves ingaggiando un calciatore esperto e di alto profilo.

Un profilo che piace è quello del palermitano Edoardo Goldaniga. Si fa in salita la strada che porta a Marco Andreolli, difensore in forza all’Inter che pare intenzionato a rinnovare il proprio contratto con il club nerazzurro. 

Concorrenza folta, invece, per quanto riguarda la soluzione estera rappresentata dal magrebino Jawad El Yamiq (sullo stopper del Raja Casablanca ci sarebbero anche Lazio, Benfica, Fenerbahçe, Montpellier e Rennes). Non è da escludere, tuttavia, l’ipotesi di un nome a sorpresa per la retroguardia cagliaritana.

Occhio all'opzione Burdisso: 35 anni, svincolato dal Genoa potrebbe rappresentare una sorpresa. Così come Cannavaro. Anche lui 35 anni, in scadenza di contratto al giugno 2018 con il Sassuolo.