Si accelera per Bisoli, Pocetta: "Prossimi giorni importanti". Su Bittante e Miangue...

Il Cagliari potrebbe portare in rossoblù già a gennaio il centrocampista figlio d'arte. Munari si trasferisce al Parma, Bittante in uscita: mirino su Miangue

pubblicato il 13/01/2017 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Dimitri Bisoli e il Cagliari, un affare che potrebbe concretizzarsi in anticipo, già entro gennaio. Il centrocampista figlio d’arte classe 1994 piace al club rossoblù, non è un mistero. Così come non lo è la concorrenza di Sampdoria, Genoa e Atalanta.

Con Munari che partirà la settimana prossima alla volta di Parma, con Ionita ancora da recuperare e con Padoin fermo per infortunio, ecco che l’ipotesi di portare in Sardegna fin da subito Bisoli prende quota.

"I prossimi giorni saranno importanti, decideremo il suo futuro insieme al club", ha dichiarato a TMW dichiarato l’Agente del ragazzo, Giampiero Pocetta, specificando: "E' un ragazzo che lasciava intravedere qualità importanti: non sono sorpreso dei suoi miglioramenti, ho sempre pensato che avesse i numeri per potersi affermare".

Pocetta, Agente anche di Munari, giocherà certamente un ruolo chiave in quello che sarà il futuro (forse immediato) di Bisoli, che come fatto in passato dal padre Pierpaolo potrebbe arrivare in Sardegna, non più a giugno ma bensì nell’immediato. Il cartellino del ragazzo è di proprietà della Fidelis Andria (gioca in prestito al Brescia) ed è in scadenza di contratto.

Bisoli jr. è natio di Cagliari: chissà che anche questo elemento non giochi a favore della compagine rossoblù.

In uscita - come vi raccontiamo da giorni - anche Bittante, che potrebbe far ritorno ad Empoli o finire alla Salernitana. Capozucca si muove alla ricerca di un difensore. Salgono le quotazioni che portano al classe 1997 Senna Miangue.