Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, ecco da quali gare passa la salvezza

Dal Sassuolo al Venezia, sono tutte gare da vincere

Condividi su:

Il Cagliari ha il disperato bisogno di fare punti per centrare questa maledetta salvezza. Le inseguitrici, Genoa e Venezia, sono a -3 dai sardi, con i veneti che però hanno una gara da recuperare contro la Salernitana. Da qui alla conclusione del campionato mancano sette partite, che non sono tante ma neanche poche. Sopra il Cagliari, fermo a 25 punti, la più vicina è la Sampdoria a 29, mentre lo Spezia è fuggito addirittura a 32.

La sensazione è che quindi il Cagliari se la giocherà fino alla fine con le due dietro, che stanno spingendo, soprattutto i liguri. Ecco che allora c'è bisogno di fare quei 6-7 punti in quelle gare meno difficili rispetto alle altre. Nel cammino degli uomini di Mazzarri ci sono due big, Juve e Inter, che hanno molto da chiedere al campionato. Inutile fare pronostici, si sa già che saranno partite difficilissime. Ma poi ci sono Sassuolo, Genoa, Verona, Salernitana e Venezia.

I neroverdi stanno facendo un campionato sorprendente, ma è possibile che ad un certo punto abbiano la pancia piena ed è lì che bisogna approfittarne. Anche un punto andrebbe bene, l'importante però è uscire dal campo con qualcosa in tasca.

Contro il Genoa invece è un vero e proprio scontro diretto per non retrocedere. Si gioca a Marassi, stadio ostico, ma bisogna vincere a tutti i costi. Poi c'è il Verona, che come il Sassuolo sta facendo un'ottima stagione, ma bisogna comunque provarci. Contro la Salernitana non si può non vincere, il club campano è ultimo in classifica, salvo un miracolo sportivo scenderà in B, il Cagliari non può avere scuse.

E infine, dopo l'Inter, arriva il Venezia. L'obiettivo è quello di chiudere i giochi prima di questa partita, che potenzialmente potrebbe rivelarsi la più importante dell'anno. Tutto dipenderà da come saranno messe le due squadre, ma il Cagliari deve assolutamente arrivare salvo a questa sfida.

Condividi su:

Seguici su Facebook