Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, chi in campo contro l'Udinese?

Le possibili scelte di Mazzarri

Condividi su:

Il Cagliari riparte dall'Udinese. La banda di Mazzarri deve per forza di cose archiviare i tre ko di fila con cui ha chiuso il mese di marzo, per iniziare aprile nel migliore dei modi.

Domenica i rossoblu si giocheranno un pezzo di salvezza, contro una squadra che non ha problemi di classifica ma che vuole sempre migliorarsi e conquistare il pass per la prossima Serie A il prima possibile.

Il Cagliari ripartirà da Cragno e Joao Pedro, i due azzurri tornati dai fallimentari playoff Mondiali, che sicuramente avranno voglia di riscatto. Sono loro i due totem a cui dovrà affidarsi per questo finale di stagione. Ma anche dalla linea verde, come Lovato e Bellanova. Anche loro tornati dagli impegni con la Nazionale di categoria, sono pronti a dare il massimo contro l'Udinese. Insieme a Lovato, in difesa, scalpitano Goldaniga e Altare, fresco di rinnovo.

Il centrocampo potrà contare presto su Marko Rog, che nell'ultima seduta si è allenato interamente con la squadra. Prima che il croato parta veda il campo dal 1' però ci vorrà ancora un po', intanto Baselli e Deiola ne faranno le veci, vista anche l'indisponibiltà di Marin. Grassi invece è il padrone delle chiavi della mediana: partito in sordina, nell'ultimo periodo è quello più continuo tra i centrocampisti. Per la fascia sinistra invece si apre in rebus: Dalbert o Lykogiannis? Il brasiliano è in calo da qualche partita, il greco questa volta potrebbe spuntarla.

Per l'attacco invece bisogna mettere fine al problema gol, visto che non si va in rete da tre partite. Tutti gli occhi saranno su Joao, ma anche i suoi partner devono aiutarlo. Possibile che parta Keita dal 1' stavolta, per maggiore imprevedibilità, mentre Pavoletti non ci sarà. 

Condividi su:

Seguici su Facebook