Diego Farias: il ragazzo di Sorocaba pronto per stupire Cagliari

Conosciamo meglio il nuovo attaccante rossoblù

pubblicato il 07/08/2014 in Approfondimenti da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori

Finalmente è arrivata l’ufficialità e ora Diego Farias è a tutti gli effetti un giocatore del Cagliari. Ma chi è Farias? L’attaccante nasce in Brasile, a Sorocaba, nel 1990 e inizia a giocare a calcio nel Campo Grande, una delle squadre di Rio de Janeiro. A quindici anni approda in Italia e diventa un giocatore del Chievo Verona, squadra in cui milita nella formazione Primavera fino al 2009, anno in cui viene ceduto al Verona in Prima Divisione. Da allora ha girato diverse squadre: dopo essere tornato per una stagione al Chievo, dal 2011 fa un po’ il giro d’Italia indossando le maglie del Foggia, della Nocerina, del Padova e del Sassuolo. E, anche se nell’ultima stagione non ha convinto granché gli osservatori (in neroverde ha disputato solo undici gare senza segnare nemmeno una rete),  rimane il ricordo dell’ottima stagione passata 2012-2013 in Veneto, a Padova dove, in trentaquattro gare, ha realizzato dieci reti e servito cinque assist. È una seconda punta ma in carriera è stato anche utilizzato come punta centrale e ala sinistra. Benvenuto Diego!