Cagliari, il ritorno del 27

Alessandro Deiola potrebbe rappresentare un’alternativa valida e di qualità per il nuovo centrocampo rossoblù collaudato dal tecnico Diego Lopez

pubblicato il 02/12/2017 in Approfondimenti da Fabio Loi
Condividi su:
Fabio Loi
2015

Gli infortuni, la folta concorrenza, ma la voglia e la determinazione di tornare ad essere utile alla causa del Cagliari in questa stagione.

L’ultimo periodo il giovane centrocampista Alessandro Deiola l’ha passato ad affrontare la sfortuna e guardando i suoi compagni fuori dal campo e con la rabbia dentro di non poter entrare sul terreno di gioco della nuova Sardegna Arena per combattere indossando la maglia rossoblù del Cagliari.

Ora il momento del rientro definitivo si sta avvicinando a grandi passi. Il mediano di San Gavino col numero 27 sulle spalle ha tutta l’intenzione di lasciarsi alle spalle questo momento difficile per tornare ad essere protagonista.

Il suo ritorno in campo nel giorno della clamorosa eliminazione in Coppa Italia alla Sardegna Arena contro il Pordenone è stato per lui un segnale molto importante in vista del proseguo della stagione (aveva addirittura segnato uno splendido gol in acrobazia, annullato poi per fuorigioco).

Il percorso di crescita e di totale recupero per Deiola è ancora lungo, ma le premesse per fare bene ci sono tutte, affinché il talento sardo rappresenti un’alternativa di qualità per una squadra come il Cagliari che vuole puntare alla salvezza e conquistarla senza patemi. Il Cagliari punta tanto sul 27: Deiola verso il rientro.