26/05/2019, 23:42 | Di Alexandra Atzori (inviata) | Categoria: Ultim'ora

Pavoletti: "Resto al Cagliari per segnare sempre di più"

"Record voluto e raggiunto"

foto: corrieredellosport.it
foto: corrieredellosport.it

La gara tra Cagliari e Udinese è terminata il risultato di 1-2 e Leonardo Pavoletti, tra i migliori nella gara di oggi, è appena arrivato in zona mista per commentare con la stampa presente la prestazione contro la squadra di Tudor.

Ecco le sue parole:

“”Amaro in bocca? Sicuramente, eravamo partiti bene, potevamo fare il secondo solo che poi siamo crollati fisicamente e sono stati bravi a rimontarci.

A fine campionato le partite son particolari, non siamo riusciti a chiuderla, loro hanno fatto un gol casuale e abbiamo perso la partita. È stato un crollo fisico credo, anche tenere con la testa quando si è quasi in vacanza è difficile, ci sta dai.

Il gol? Mi ha messo una bella palla Pisacane e son contento per il 16esimo gol, mi rende ancora più orgoglioso.

Traguardi personali? Volevo raggiungere il mio record è ci sono riuscito.

L’anno prossimo punto a migliorarmi con il Cagliari, a fare ancora meglio rispetto a quanto fatto in questo campionato. Provare a raggiungere obiettivi più grandi.

20 gol? Un attaccante tenta di fare sempre il meglio, se è appagato può stare in panchina perché non serve alla squadra.

Segnato quanto Ronaldo senza rigori? Bene, ci sono anche i rigori (ride ndr). Ognuno ha il proprio campionato, sono molto contento perché volevo migliorarmi.

Nazionale? Domani usciranno i convocati, spero di essere dentro.

Diciamo che dalla prima partita di Coppa avevo sentito stimoli importanti. I primi gol in campionato, la Nazionale, è stato un anno fantastico.

Per l’Europeo è importante il prossimo anno. Intanto è importante esserci ora, poi in futuro vedremo.

Gol che mi portò dentro? Quello con l’Inter, mi piace, è stato un gol importante”.

Alexandra Atzori (inviata)

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK