05/12/2018, 23:44 | Di La Redazione | Categoria: Ultim'ora

Maran: "Vittoria meritata, buona prestazione"

"Questi ragazzi daranno grandi soddisfazioni"

foto: sport.sky.it
foto: sport.sky.it

La gara tra Chievo e Cagliari, gara valida per il quarto turno di Coppa Italia, è terminata con il risultato di 1-2 (sono così i sardi a passare al prossimo turno) e Rolando Maran commenta così la prestazione dei suoi contro gli uomini di Di Carlo.

Ecco le sue parole:

"Volevamo passare il turno e l'abbiamo dimostrato sul campo" - racconta il tecnico rossoblù ai colleghi di cagliarinews24.com - "Sono felice che abbiamo meritato questo ulteriore passaggio e mi fa piacere perché è venuto dopo una buona prestazione fatta magari da chi anche in questo periodo è stato sacrificato da me ma che sempre ha lavorato bene.

Questo è un bel segnale, è sintomo che questa squadra, questi ragazzi lavorano nel migliore dei modi con grande impegno e tengono molto a quello che fanno e oggi l'hanno dimostrato.

Cerri? Sta crescendo di settimana in settimana e non mi sorprende che oggi abbia trovato il gol e non mi sorprende nemmeno la sua buona prova. Sono contento che Farias domenica abbia ritrovato il gol e che anche lui l'abbia ritrovato oggi, sono convinto che questi ragazzi daranno soddisfazioni.

Barella trequartista in attesa del mercato? Nicolò è un giocatore che per caratteristiche può ricoprire qualsiasi ruolo, ha la capacità di leggere anche le situazioni, ha grandissimi margini di crescita e nella partita poi è cresciuto molto e questo significa poi anche che giocando lì ha acquisito fluidità di manovra e questo è un buon segno.

Se questa qualificazione può essere da stimolo per il campionato? Vincere aiuta a vincere, l'ho detto ai ragazzi prima della partita che quando si va alla ricerca del risultato e lo ottieni è un buon stimolo per cercare la vittoria, credo che sia una cosa quasi contagiosa e dobbiamo contagiarci con le vittorie.

Il ritorno da ex a Verona? Sicuramente 14 anni di vita calcistica non sono pochi, quando rivedo tantissime persone con le quali ho condiviso tante emozioni, sono delle cose che vengono fuori e che non voglio nascondere perché non sarei vero.

Faragò mezzala segnale in vista di sabato? Ho la fortuna di avere giocatori duttili, perché sia Paolo sia Padoin  (che si può alternare in una posizione bassa o alta) che sono un patrimonio per questa rosa in base alle esigenze che ho".

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK