27/04/2014, 16:49 | Di La Redazione | Categoria: Ultim'ora

Il Cagliari stende il Parma: 1-0 il risultato finale. È salvezza matematica!

Un gol di Pinilla ed è ancora serie A

CAGLIARI – Stadio Sant’Elia. Dal nostro inviato Marco Castoni.

Il Cagliari alla ricerca della vittoria salvezza, il Parma crede ancora alla possibilità di poter conquistare un posto in Europa. È anche questa Cagliari-Parma

Primo tempo

Gara subito intensa. Prima occasione per i padroni di casa: Eriksson entra in area, calcia da posizione defilata impegnando Mirante che devia sul palo. Al 10’, si rende pericoloso Cassano. 21’, ancora Cassano, questa volta su calcio di punizione, Silvestri è attento e mette in calcio d’angolo. 33’, fallo in area ai danni di Dessena, Gervasoni decreta il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Pinilla che spiazza Mirante e porta in vantaggio i padroni di casa. 35’, è sempre Cassano il più pericoloso nel Parma: il suo tiro sfiora la traversa. Si conclude così il primo tempo: 1-0 per il Cagliari, in questo momento salvo matematicamente.

Secondo tempo

Parte forte il Parma che con Gobbi sfiora il gol del pari. Costante la pressione della squadra ospite, il Cagliari si difende con ordine. 6’, strepitosa parata di Silvestri che su un colpo di testa ravvicinato vola all’angolo basso e devia in corner. Passa un minuto e Felipe viene a contatto con Rossettini; manata in faccia ai danni del difensore sardo e cartellino rosso per il calciatore del Parma. Se pur in inferiorità numerica, la squadra di Donadoni continua a mettere in apprensione la retroguardia sarda. 15’, Biabiany calcia di poco alto sulla traversa. Contropiede per il Cagliari, bomba di Sau, Mirante si supera e alza in calcio d’angolo. Dentro Perico, fuori Pisano. 36’, ancora Silvestri miracoloso, questa volta si oppone ad Amauri. Sono 6 i minuti di recupero. Finisce così, vittoria e salvezza! 

Le formazioni:

CAGLIARI: Silvestri, Pisano, Rossettini, Astori, Avelar, Dessena, Conti, Eriksson, Dessena, Ibraimi, Pinilla, Sau.
A disposizione: Carboni, Tabanelli, Cossu, Olkonomou, Perico, Loi, Murru. All.: Pulga.

PARMA: Mirante; Cassani, Gargano, Lucarelli, Biabiany, Parolo, Palladino, Acquah, Felipe, Gobbi, Cassano.
A disposizione: Pavarini, Bajza; Molinaro, Galloppa, Amauri, Palladino, Obi, Schelotto, Munari, Mauri, Marchionni, Rossini, Sall. All.: Donadoni

Reti: 33’ pt Pinilla (rig)

Arbitro: Andrea Gervasoni di Mantova

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK