13/08/2017, 00:50 | Di La Redazione | Categoria: Ultim'ora

Rastelli: "Ottima gara, complimenti ai ragazzi"

"Non abbiamo concesso nulla agli avversari"

2015
2015

La prima gara ufficiale della stagione 2017/2018 si conclude per il Cagliari con una vittoria per 5-3 dopo i calci di rigore. I sardi infatti, battendo il Palermo nella gara di Tim Cup valida per il terzo turno, accedono alla fase successiva della competizione: prossimo avversario il Pordenone.

Massimo Rastelli, al termine della gara, trasmessa in diretta su Rai Sport, ha commentato la prestazione dei suoi.

Ecco le sue parole:

“Faccio i complimenti alla squadra. Un’ottima gara, contro una squadra che l’anno scorso era in Serie A. Non era facile, il Palermo chiudeva bene ogni spazio, ma abbiamo tenuto bene il campo, siamo andati in vantaggio, avremmo potuto raddoppiare, poi per un episodio è arrivato il gol del pareggio.

Anche nei supplementari abbiamo avuto un paio di buone occasioni, specie quella con Farias nel finale, mentre non abbiamo praticamente concesso nulla ai nostri avversari. La squadra ha fatto quel che doveva fare, può darsi che non siamo ancora una macchina perfetta, ci sono state qua e là piccole sbavature, ma siamo appena al 12 agosto: con la serenità data dai risultati e con la disponibilità dei ragazzi, lavoreremo per migliorare”.

“Hanno lottato su ogni pallone, dove non arrivavano con il fisico, ci arrivavano con la testa. Non hanno lesinato energie, trovando gli stimoli e le energie per fare bene: mancano ancora la freschezza e un pizzico di incisività negli ultimi venti metri, ma le indicazioni positive per me sono state tante, oltre naturalmente al passaggio del turno: altre squadre di Serie A hanno subìto sconfitte cocenti”.

 

 

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK