25/05/2019, 17:05 | Di Antonello Cossu | Categoria: Settore Giovanile

PLAYOFF SFUMATI AL 92'!

Cagliari Primavera beffato, il Toro pareggia su rigore a tempo scaduto: 2-2. La cronaca

2018
2018

Il Cagliari Primavera di Max Canzi scende in campo contro il Torino nell'ultima giornata di campionato in cerca di una vittoria per giocarsi le ultime chance residue di post season. Ai giovani rossoblù tuttavia non basteranno i 3 punti, sarà il risultato del Chievo (che occupa il 6^ posto in classifica, ultimo valido per i play-off) a determinare chi sarà ammesso alle eliminatorie per la finale Scudetto. 

CRONACA

I granata partono forte e già al 2^ minuto impegnano Daga in un intervento complicato ma efficace. Al 20' tocca ancora al portiere rossoblù dire di no al Torino, decisamente più pericoloso, e a Belkheir con una seconda parata importante. Il Cagliari reagisce dieci minuti più tardi con un colpo di testa di Nunzio Lella, servito da uno scatenato Marigosu,  respinto da Gemello. La prima frazione termina così 0-0, senza ulteriori brividi se non in un paio di occasioni non propriamente memorabili sprecate dagli attacchi.

La ripresa si apre con il vantraggio dei torinesi: calcio di punizione, Belkheir libera Rauti che calcia dal limite dell’area e supera Daga con l'ausilio di una deviazione. I sardi a questo punto non ci stanno e rivoltano la squadra alla ricerca dei gol che varrebbero la qualificazione. Il meritato pareggio arriva al 67' su punizione grazie al neo entrato Gagliano: il giocatore firma una rete magistrale spedendo da 30 metri il pallone all'angolino.

Riequilibrato il parziale, il Cagliari continua ad attaccare a spron battuto fino a che, al minuto 72', è nuovamente Gagliano a ribaltare la situazione con un colpo di testa perfetto su cross di Marigosu. Il 2-1, nonché il sogno post season, si infrange al 92' quando Rauti spiazza Daga dal dischetto beneficiando di un rigore causato da Marigosu.

Il match termina così 2-2, beffa tremenda nel finale per i ragazzi di Max Canzi che si vedono riacciuffare dai granata in pieno recupero e perdono la possibilità di disputare i play-off nonostante la contemporanea sconfitta del Chievo contro la Sampdoria per 6-1.

TABELLINO

Marcatori: 55′-90’+1 rig. Rauti (T), 67′-72′ Gagliano (C).

Cagliari: Daga, Kouadio (63′ Porru), Cadili (63′ Aly), Carboni, Kanyamuna (52′ Gagliano), Boccia, Marigosu, Lella, Verde (82′ Contini), Lombardi, Doratiotto. A disp.: Cabras, Albini, Aly, Pici, Porru, Acella, Dore, Cannas, Contini, Ciocci. All.: Canzi.

Torino: Gemello, Singo (59′ Ghazoini), Michelotti, Ferigra, Isacco, Potop, De Angelis (75′ Buonavoglia), Onisa (59′ Cuoco), Rauti, Belkheir (80′ Tordini), Petrungaro. A disp.: Trombini, Marcos, Ambrogio, Portanova, Ghazoini, Rotella, Cuoco, Favale, Tordini, Buonavoglia, Fasolino, Murati. All.: Coppitelli.

Arbitro: Sig. Moriconi di Roma.

Ammoniti: Onisa (T), Verde (C).

Antonello Cossu

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK