10/05/2019, 16:50 | Di Antonello Cossu | Categoria: Settore Giovanile

UN PARI CONTRO IL NAPOLI

Cagliari Primavera, segna Marigosu e finisce 1–1. La cronaca

2018
2018

Nell’anticipo della ventottesima giornata il Cagliari Primavera di Max Canzi scende in campo ad Asseminello contro il Napoli per alimentare la propria corsa verso i play-off della finale scudetto. Gli azzurri invece, al nono posto in classifica, cercano 3 punti per reiserirsi a pieno nella lotta post season.

I primi venti minuti non regalano grandi emozioni a parte uno svarione di Manzi che stava per regalare il pallone dell'1-0 a Doratiotto, decisivo nell'occasione l'anticipo di Idasiak. Al 22' il Napoli mette la freccia con Lovisa, liberato davanti alla porta da un delizioso cross di Zedadka.

Il Cagliari trova il pareggio un giro di lancette dopo: Marigosu sfrutta una disattenzione della retroguardia napoletana e insacca l'1-1 con un diagonale velenoso che non lascia scampo a Idasiak. Al 29' i rossoblù sfiorano il vantaggio con un tiro di Doratiotto ma Zioni salva sulla linea dopo la parata del portiere partenopeo.

Nel finale della prima frazione è il Napoli invece ad andare vicino al sorpasso, tuttavia Palmieri calcia alto a due passi dalla linea un bel pallone servito in mezzo da Mezzoni. Il primo tempo termina sul parziale di 1-1, risultato giusto per quanto espresso dalle due squadre in campo.

La ripresa comincia con un brivido per il Cagliari: Zedadka penetra in area e calcia sul legno, Mezzoni  poi ribatte ma trova sulla sua strada Daga che respinge. Al 65' i rossoblù rispondono con Doratiotto riceve da Marigosu una palla buona dentro l'area e calcia forte, anche stavolta però Idasiak risponde presente e respinge il tiro.

Nel finale Gaetano colpisce il secondo palo della partita del Napoli dopo un uno due con Labriola e un'importante deviazione di Daga. Il match termina così in pareggio dopo 7 minuti di recupero, gol firmati nella prima frazione da Lovisa e Marigosu. 

Tabellino

Marcatori: Lovisa (N), Marigosu (C);

Cagliari: Daga, Koaudio (82′ Porru), Carboni, Peressutti ( 53′ Boccia), Cadili, Kanyamuna, Marongiu (56′ Aly), Lombardi, Marigosu, Doratiotto, Contini. A disp.: Cabras, Pici, Lella, Albini, , Acella, Desogus, Ciocci. All.: Canzi

Napoli: Idasiak, Zanoli, Esposito, Manzi, Mezzoni (73′ Labriola), Mamas, Lovisa, Zanon (86′ Zanon), Perini, Zedadka, Gaetano, Palmieri (73′ Negro). A disp.: D’Andrea, Senese, , D’Alessandro, Sgarbi, Micilo, Saporetti. All.: Baroni

Ammoniti: Contini (C), Marigosu (C);

Espulsi:

Antonello Cossu

tags

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK