14/04/2019, 00:00 | Di Luca Neri | Categoria: Preview

Cagliari, ora il Toro: preview, modulo e formazione

Alle 12.30 lunch match contro i granata di Mazzarri

foto: sardegnalive.com
foto: sardegnalive.com

Trentaduesima di campionato. Il Cagliari, dopo aver virtualmente conquistato la salvezza battendo la Spal alla Sardegna Arena, vola a Torino per dare l'assalto alla parte sinistra della classifica. Dall'altra parte i granata di Mazzarri, una squadra che sta vivendo un buon campionato: i piemontesi occupano l'ottava posizione, distano solo tre punti dalla zona Champions e faranno di tutto per centrare la qualificazione in Europa League. Arrivano anche da un buon periodo a livello di risultati, parzialmente inceppato solamente dal pareggio a reti bianche col Parma dello scorso weekend.

Casa Cagliari

Qualche problemino per mister Maran, che deve fare i conti con qualche piccola rogna in difesa. Out Cacciatore, non al meglio Srna, dovrebbe essere Padoin ad occupare la corsia di destra. Al centro tegola Ceppitelli, squalificato. Non sta benissimo nemmeno Pisacane, ma dovrebbe stringere i denti, considerando anche che Klavan non ha minuti sulle gambe. Con lui Romagna, mentre a sinistra spazio a Pellegrini. Per il resto la formazione dovrebbe essere sostanzialmente la stessa di domenica scorsa, con Faragò e Ionita a sostegno dei vertici del rombo Cigarini e Barella. Joao Pedro e Pavoletti in attacco.

Casa Torino

Due assenze pesantissime per Mazzarri, che dovrà fare a meno dei suoi due attaccanti titolari. Out Belotti per squalifica, fuori ancora anche Iago, infortunato ancora per un mesetto. Dovrebbe essere Zaza a caricarsi il peso dell'attacco sulle spalle, con Berenguer e Baselli alle sue spalle. Sarà 3-4-2-1, con Aina favorito su De Silvestri per agire sulla destra. A sinistra Ansaldi, con uno tra Lukic e Meite a fare da diga con Rincon. In difesa Izzo, N'Kolou e Moretti.

I precedenti

Non una grande tradizione a Torino nei trentuno precedenti in Serie A per il Cagliari. Solo sei i successi rossoblù, con otto pareggi e diciassette vittorie granata. L'ultima nel 2012, quando Nenè su rigore espugnò il Piemonte.

Probabili formazioni

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N'Kolou, Moretti; Ola Aina, Lukic, Rincon, Ansaldi; Baselli, Berenguer; Zaza. All.Mazzarri

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Pisacane, Romagna, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. All.Maran

Arbitro: Signor Massimiliano Irrati di Pistoia

Calcio d'inizio: domenica 13 aprile 2019, ore 12.30, Stadio Olimpico Grande Torino

Luca Neri

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK