22/12/2018, 00:00 | Di Luca Neri | Categoria: Preview

Cagliari, a pranzo contro la Lazio per far punti: preview, modulo e formazione

Alle 12.30 lunch match contro i biancocelesti capitolini

Diciassettesima giornata di campionato. Il Cagliari, dopo aver sfiorato il pareggio col Napoli, vola all’Olimpico (sponda biancoceleste) per affrontare un’altra gara più che impegnativa. La Lazio ha assoluto bisogno di fare punti, dal momento che è reduce da quattro punti nelle ultime cinque gare, uno score che le ha fatto perdere terreno dal treno Champions (che resta comunque a due punti). Dietro la squadra di Inzaghi arriva un folto gruppo di inseguitori, pronti a cogliere eventuali passi falsi della Lazio. Tra Cagliari e la squadra della capitale, al momento, ci sono otto punti.

Casa Cagliari

Maran deve fare di necessità virtù, con Pavoletti out, Lykogiannis idem e senza logicamente Castro ormai fuori dai giochi per il resto della stagione. Respinto il ricorso per ridurre la squalifica di Ceppitelli e Srna, in difesa l’emergenza prosegue. E poi gli acciaccati: Klavan, Pajac e Ionita. I tre, non al meglio, sono stati convocati e stringeranno i denti per rispondere presente. In campo Cragno tra i pali, davanti a lui Klavan e Romagna al centro della retroguardia, Pisacane a destra e Padoin a sinistra. Bradaric in cabina di regia con Faragò e Ionita a completare la linea mediana. Barella nuovamente trequartista, con Joao Pedro e Farias in avanti, con il “Mago” in ballottaggio con Sau e Cerri.

Casa Lazio

Inzaghi cambia tutto. Per archiviare il periodaccio, il tecnico sembra indirizzato a modificare lo schieramento, evolvendolo verso uno più offensivo. Addio al 3-5-1-1, spazio al 4-3-2-1, con Correa, Luis Alberto, Milinkovic-Savic e Immobile tutti insieme dal 1’. Saranno i primi due ad innescare la vena realizzativa  del bomber della nazionale. Il gigante servo, invece, sarà arretrato sulla linea di centrocampo. In regia potrebbe riuscire a recuperare Lucas Leiva, in caso contrario pronto Badelj. Parolo a completare la mediana. In difesa è ballottaggio tra Marusic e Patric sulla destra, col primo favorito. Acerbi e Radu al centro, Lulic arretra sulla corsia mancina.

I precedenti

Non grandi risultati all’Olimpico per i rossoblù, nei trentadue precedenti nella massima serie. Ben benti volte il Cagliari è uscito sconfitto, con cinque pareggi e solo sette successi. L’ultimo nel 2009, quando un gol di Matri castigò la Lazio di Ballardini.

Probabili formazioni

Lazio (4-3-2-1): Strakosha; Marusic, Acerbi, Radu, Lulic; Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic; Luis Alberto, Correa; Immobile. All.Simone Inzaghi

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Romagna, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Farias. All. Rolando Maran

Arbitro: Signor Gianluca Manganiello di Pinerolo.

Calcio d’inizio: sabato 22 dicembre 2018, ore 12.30, Stadio Olimpico di Roma.

Luca Neri

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK