03/01/2015, 10:43 | Di Alexandra Atzori | Categoria: Numeri e Statistiche

Cagliari, è flop di ascolti in tv. I numeri

Appare scarso l’interesse dei tifosi per le partite dei rossoblù

Corteo di tifosi rossoblù
Corteo di tifosi rossoblù

Che per il Cagliari il campionato in corso non sia iniziato sotto i migliori auspici è sotto gli occhi di tutti. A confermarlo sono i dati degli ascolti tv riguardanti le società della massima serie. La Lega di serie A, infatti, riporta settimanalmente gli ascolti delle tv che trasmettono le gare dei vari club italiani e il calcolo è presto fatto: la società di viale La Playa si trova a un triste quintultimo posto con una media di 460.000 spettatori circa a partita.

Manco a dirlo le prime due squadre di questa speciale classifica sono la Juventus (con una media di 1.804.000 spettatori) e il Milan (1.692.000) che, insieme, raccolgono lo stesso numero di spettatori delle ultime otto squadre, cioè Chievo, Verona, Genoa, Cagliari, Parma, Udinese, Atalanta e Cesena.

Ovviamente nel calcolo vengono considerate soltanto le tv che hanno acquistato i diritti per la trasmissione delle gare, ovvero Sky e Mediaset Premium, e non si possono avere dati ufficiali per quanto riguarda i canali in streaming o le dirette radio, però non sono comunque numeri confortanti, nonostante l’arrivo di Zdenek Zeman l’estate scorsa sembrava avesse spinto i tifosi italiani, non solo isolani ma anche quelli “zemaniani”, ad interessarsi alla società rossoblù.

E ora che non c’è nemmeno più il boemo chissà che i dati ufficiali non peggiorino ulteriormente. Ai posteri o meglio, ai dati auditel, l’ardua sentenza.

Alexandra Atzori

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK