18/05/2017, 08:29 | Di Marco Zucca | Categoria: Numeri e Statistiche

Il “para-rigori”: Rafael secondo nella speciale classifica

Tre i rigori neutralizzati dal brasiliano in questa stagione: secondo solo a Skorupski

“Chissà quanti sarebbero potuti essere se avesse giocato titolare dall’inizio del campionato”: è una domanda che molti, tifosi e addetti ai lavori, si stanno ponendo riguardo le abilità di Rafael nell'opporsi ai tiri dagli 11 metri.

Il portiere rossoblù si sta guadagnando la nomea di “para-rigori”. Tre sono infatti i tiri dal dischetto neutralizzati dal brasiliano, che ha preso il posto di Storari quasi al termine del girone d’andata.

Alla quarta giornata, contro l’Atalanta, l’estremo difensore ipnotizzò Paloschi; in quel di Udine, alla 33esima, si è opposto a Thereau; nell’ultima giornata, invece, grande intervento sul rigore, peraltro ben calciato, di Pucciarelli.

Il portiere è secondo nella speciale classifica dei “para-rigori della Serie A”: al primo posto l’empolese Skorupski con 4. Rafael condivide la seconda piazza con il prossimo avversario Consigli, che difende i pali del Sassuolo.

Dalla sua, tuttavia, il brasiliano ha le inferiori presenze rispetto ai colleghi: 20, contro le 36 di Consigli e le 34 di Skorupski.

Marco Zucca

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK