25/05/2014, 14:23 | Di Marco Zucca | Categoria: News

Silvestrone: “Mi sono innamorato del popolo sardo”

Le ultime dichiarazioni del consulente Luca Silvestrone

Luca Silvestrone, il consulente della cordata americana interessata ad acquisire il Cagliari, non sta più nella pelle. Vive giorno dopo giorno sempre più intensamente la situazione della società rossoblù, la cui causa è stata da lui sposata in toto, e si augura che la trattativa tra gli americani e Cellino possa concludersi con una fumata bianca.
Queste le sue ultime toccanti parole, postate su Facebook, rivolte ai tifosi:

“Scusate il silenzio. E' il terzo giorno che non dormo, ma non cedo. Prima una cosa personale: mi è stato proposto questo incarico professionale che ho accettato con il mio solito entusiasmo. Ma più il mio impegno si intensificava e più capivo i sentimenti e la passione del popolo sardo verso la i propri colori e la propria maglia. Oggi quei colori li sento miei e vi giuro che sto lavorando perché credo in questo progetto e voglio vedere felici questi tifosi fantastici. Mi batto e mi sto battendo come un leone per realizzare questo sogno. Ora è chiaro che il mio ruolo, in questa fase, e' minore perché ora la palla e' in mano ai comandanti delle due parti. Io, bene o male, questo lo giudicate voi, il mio lavoro l'ho fatto e ho portato a questo punto la trattativa. Posso assicurarvi che i commercialisti confermano l'ottimo stato di salute del Cagliari, a livello finanziario, e l'ottima gestione amministrativa da parte del Presidente e del suo staff. Lunedì manderanno agli investitori la relazione, affinché possano riconfermare l'offerta e incontrare il Presidente. A tal proposito confermo che ci sarà l'incontro, e l'Avvocato Accardi, per questo motivo, si sta recando a Miami. Io mi sono innamorato di questa operazione, mi sono innamorato di questo popolo per il quale mi batto, mi batterò sempre. Grazie per quello che state facendo e per il calore; senza voi non avrei l'adrenalina per stare sveglio a lavorare. Insieme ce la possiamo fare”.

Marco Zucca

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK