11/09/2018, 18:07 | Di Fabio Loi | Categoria: Live

Cerri e Romagna in corsa: Italia-Albania 3-1. La cronaca

Azzurrini vittoriosi alla Sardegna Arena: Di Biagio esclude i due rossoblù dall'undici iniziale

La Nazionale Italiana Under 21 sbarca a Cagliari. Per la selezione guidata da Gigi Di Biagio ci sarà l'impegno contro l'Albania nella cornice della Sardegna Arena. Gli azzurrini giocheranno oggi alle ore 18.30, ad un anno esatto dall'inaugurazione dell'impianto isolano.

Per lo stadio del capoluogo sardo è una prima assoluta per quanto concerne la selezione Under 21, come ha ricordato ieri il Dg del Cagliari, Mario Passetti: "L'Under 21 è una prima assoluta per noi. Siamo felici di poterla ospitare. Daremo tutto il nostro supporto, in campo e fuori.

E' importante anche il supporto della gente come è altrettanto importante portare Cagliari al centro dello sport, vedi la gara con l'Atletico Madrid. Oggi la Sardegna Arena compie un anno di vita e domani l'Under 21 lo festeggerà e non potevamo chiedere di meglio".

Dopo la brutta batosta esterna contro la Slovacchia per 3-0, l'Italia Under 21 vuole ripartire e vincere per continuare positivamente l'avvicinamento a Euro 2019 (in cui gli azzurrini saranno padroni di casa della competizione).

Alla vigilia, tuttavia, il mister Gigi Di Biagio non fa drammi dopo la batosta slovacca, ma mette in guardia i suoi: "Non c'è da smaltire la rabbia contro la Slovacchia ma capire il perchè di questa sconfitta. Giocare bene non è sinonimo di vittoria ma il modo di conquistarla. Bisogna analizzare quindi il perchè non si è vinto".

Dal canto proprio, l'Albania, guidata dall'ex Team Manager della Nazionale Maggiore, Alban Bushi, è lontana dalla qualificazione europea (6 punti in 8 gare) ed è reduce dalla sonora sconfitta per 3-0 di Cordoba contro le Furie Rosse della Spagna.

Per quanto concerne il team arbitrale di questa gara, è stato scelto come primo arbitro il 29enne svizzero Lionel Tschudi, che verrà coadiuvato dagli assistenti Stephane D'Almeida e Vital Jobin, mentre il quarto uomo sarà Maurizio Mariani di Aprilia.

FORMAZIONI UFFICIALI

Italia (4-3-3): Audero; De Paoli, Mancini, Luperto, Di Marco; Locatelli, Mandragora, Pessina; Orsolini, Cutrone, Vido. Allenatore: Luigi Di Biagio

Albania (4-2-3-1): Selmani; Shaqir Tafa, Kumbulla, Esin Hakaj, Drilon Kryeziu; Selahi, Mucolli, Ademi, Keidi Bare, Taulant Seferi; Vrioni. Allenatore: Alban Bushi

Buon pomeriggio da parte di Fabio Loi e bentrovati con il grande calcio. Alla Sardegna Arena c'è una grande atmosfera, poichè tra 20 minuti circa inizierà il match amichevole tra l'Italia U21 e i pari età dell'Albania.

C'è entusiasmo nella casa dove gioca il Cagliari di Maran. In Curva Nord, splendida coreografia, con la presenza della bandiera tricolore, simbolo dell'Italia. Intanto le squadre entrano in campo per il consueto riscaldamento pre-gara.

Dando uno sguardo alle formazioni, Di Biagio conferma il 4-3-3, ma lo ridisegna da un punto di vista della scelta degli uomini. In campo dall'inizio Orsolini, De Paoli e Luperto. Nell'Albania, classico modulo 4-4-2 per Alban Bushi che in avanti si affida alla coppia Sulejmanov-Vrioni.

Le squadre sono rientrate in questo momento negli spogliatoi. Oramai mancano pochi minuti al calcio d'avvio alla Sardegna Arena tra Italia U21 e Albania U21. Intanto vengono lette dallo speaker della Sardegna Arena le formazioni delle due compagini.

Ecco l'ingresso delle squadre sul terreno di gioco della Sardegna Arena. Ora spazio agli inni nazionali. Si inizia con quello dell'Albania (Himni i flamurit Diamantina, ovvero Inno della Bandiera). Da questi all'Inno dell'Italia, canto risorgimentale scritto da Goffredo Mameli e musicato da Michele Novaro nel 1847.

SI PARTE! INIZIA ALLA SARDEGNA ARENA ITALIA-ALBANIA U21!

Il primo pallone della partita lo gestirà l'Italia.

1' Subito Italia in possesso di palla con i difensori centrali del 4-3-3 di Di Biagio.

1' Lancio profondo di Mancini per la corsa di Cutrone, che viene anticipato da Shaqir.

2' Mandragora mette un buon cross al centro per Cutrone che per poco non arriva sulla sfera.

2' Tenta di ripartire la formazione albanese con Keidi Bare che subisce fallo. Calcio di punizione.

3' Mancini porta per troppo tempo il pallone, con Vrioni che si sacrifica in chiusura, ma è ancora Italia.

4' KEIDI BARE! Destro dalla lunga distanza del trequartista e capitano albanese e conclusione a lato!

5' Lancio lungo dalla corsia di sinistra per Taulant Seferi Sulejmanov, ma è ottima la chiusura di Mancini.

6' Grande giocata da parte di Luca Vido che se ne va via in dribbling e subisce fallo: calcio di punizione.

7' LOCATELLI! Punizione velleitaria, debole e centrale per il mediano del Sassuolo: facile Selmani!

8' Ora è l'Albania a comandare le operazioni di possesso di palla, con l'Italia chiusa all'indietro.

8' AMMONITO MUCOLLI! Il numero 10 albanese commette fallo ai danni di Riccardo Orsolini.

9' CUTRONE! Ottimo lancio di Locatelli per l'attaccante azzurro, che va col lob: salva tutto Selmani!

10' Selmani rischia tantissimo sul pressing solitario di Vido, che tocca in fallo laterale: rimessa Albania.

11' Hakaj scende sulla corsia di sinistra, prova a mettere il cross alto, ma l'assist è impreciso e senza pretese.

12' CUTRONE! Cross delizioso di De Paoli, taglia sul primo palo il bomber del Milan che calcia di prima: palla fuori!

13' Partita  molto equilibrata in questa fase, con l'Italia che mostra progessi interessanti rispetto alla gara con la Slovacchia.

14' Pessina si allarga lungo il filo dell'out mancino, viene messo a terra, ma per l'arbitro non c'è fallo e si prosegue.

15' Grande aggancio di Vido in area di rigore su cross di De Paoli, ma il lob verso Pessina è leggermente corto.

16' Pessina mette a terra Bare, ma anche qui si prosegue per l'arbitro: poteva starci il fischio a favore dell'8 albanese.

17' Traversone dalla sinistra di Federico Di Marco a cercare il movimento di Patrick Cutrone, ma il 63 rossonero non arriva.

18' AMMONITO MANCINI! Intervento completamente fuori tempo del difensore atalantino ai danni di Keidi Bare.

19' CUTRONE! CHE CHANCE! Palla in profondità perfetta di Orsolini per lo scatto di Cutrone: grande salvataggio di Selmani.

20' ANCORA CUTRONE! Cross molto ben eseguito da Pessina dalla corsia mancina e cilena della punta: palla a lato!

21' Grande azione con lo scambio tra Di Marco e Cutrone, palla dentro per Orsolini, che fa di sponda: spazza l'Albania.

22' Spinta netta di Giacomo Vrioni su Manuel Locatelli e calcio di punizione già battuto dall'Italia di Gigi Di Biagio.

22' Lancio lungo dalle retrovie per lo scatto sulla sinistra di Vrioni, ma è ottima la guardia di Sebastiano Luperto!

23' Manovra dell'Italia con Locatelli verso uno tra Pessina e Cutrone, ma nessuno dei due può arrivare sulla sfera.

24' ORSOLINI! Sinistro dalla lunga distanza dell'esterno del Bologna e conclusione alta sopra la traversa!

25' Buona l'idea di Pessina che col sinistro ha cercato la partenza di Di Marco, ma l'assist del 25 è impreciso.

26' Altro numero in dribbling di Vido, che poi affretta troppo il passaggio per Cutrone e la palla viene persa.

27' DI MARCO! DI MARCO! FEDERICO DI MARCO! GRAN SINISTRO DEL TERZINO E VANTAGGIO ITALIA!

27' Sinistro bellissimo del terzino del Parma cresciuto nell'Inter, che con l'interno batte Selmani! 1-0!

28' Grande lavoro di Di Marco che con una diagonale lunga risolve un azione pericolosa in attacco dell'Albania!

29' Tafa prova l'azione di sfondamento sulla corsia destra , ma il numero 2 albanese si trascina palla in out.

29' Sombrero di Cutrone ai danni dello stesso Tafa e grandi applausi per il centravanti del Milan di Gattuso.

30' Vrioni cerca di ripartire con azione di fisico e potenza, ma nessun fallo. Si lamenta il Ct albanese, Bushi.

31' Di Biagio chiede più movimento a Orsolini, cercando di anticipare i propri movimenti in fase di non possesso.

32' Hakaj prova lo sprint lungo la fascia sinistra, ma il numero 3 albanese si trascina la palla in rimessa laterale.

33' Gran recupero di palla di Orsolini che riparte in contropiede e costringe al fallo Bare: punizione per l'Italia.

34' CUTRONE! Vido con un gran numero trova il pertugio per il numero 20 azzurro che calcia: Selmani in due tempi!

35' Cutrone ha ricevuto una brutta botta nell'azione precedente e il Dott. Carli chiama il cambio: pronto Cerri a entrare.

36' Applausi a scena aperta per Cutrone che non vuole arrendersi e rimanere in campo nonostante l'infortunio.

36' MANDRAGORA! Movimento perfetto di Pessina e sinistro di prima del play dell'Udinese: palla non di molto alta!

37' SEFERI! Ottimo controllo in area di rigore, palla sul destro, la conclusione: Audero grande respinta!

38' Di Biagio conferma la sua scelta nel preservare Cutrone, che esce tra gli applausi: dentro al suo posto Cerri.

39' Traversone di millimetrica precisione di Di Marco che pesca Orsolini, il quale va di cilena, ma non trova compagni.

39' Corner per l'Italia da destra con Locatelli che tenta di pescare il neo entrato Alberto Cerri: decisivo Tafa in anticipo!

40' Ottima giocata di un ispiratissimo Luca Vido che si accentra, prova il tiro, ribattuto, poi commette fallo.

41' MANDRAGORA! De Paoli manda letteralmente al bar Seferi col dribbling, poi il mancino del capitano azzurro: alto!

42' Vido prova a prendere palla centralmente e tra le linee, ma la punta del Perugia non si intende con Alberto Cerri.

43' Pessina gestisce palla sull'out mancino, tiene troppo la palla e poi non trova uno tra Di Marco e Vido. Possesso perso.

44' Lancio perfetto dalla mediana di Manuel Locatelli verso Cerri che stoppa con il petto, ma poi non trova più la sfera.

45' Viene concesso in questo primo tempo alla Sardegna Arena un minuto di recupero supplementare.

45' AMMONITO BARE! Bruttissimo intervento del capitano albanese ai danni di Riccardo Orsolini! Poteva starci il rosso!

46' Entrambi i giocatori sono rimasti a terra dopo lo scontro nel cuore del centro del campo. Staff medici in azione.

47' DI MARCO! Sinistro velleitario da calcio di punizione da parte del terzino del Parma e pallone altissimo!

47' FINE PRIMO TEMPO! ITALIA U21 AVANTI 1-0 SULL'ALBANIA U21 ALLA SARDEGNA ARENA!

Primo tempo a marca azzurra alla Sardegna Arena nel match contro l'Albania. I ragazzi di Di Biagio hanno mostrato ottimi progressi rispetto alla debacle slovacca e hanno trovato il gol del vantaggio con Di Marco al 27'. Sul fronte Albania, da segnalare solo l'occasione di Seferi, il cui tiro è stato respinto da Audero.

Le riserve delle due formazioni stanno ultimando le operazioni di riscaldamento alla Sardegna Arena e tra qualche minuto si riprenderà a giocare con il secondo tempo tra Italia U21 e Albania U21, con azzurri avanti di un gol.

SI RIPARTE! INIZIA IL SECONDO TEMPO TRA ITALIA E ALBANIA ALLA SARDEGNA ARENA!

Il primo pallone della ripresa verrà gestito dall'Albania.

Doppio cambio nell'Albania. Fuori Mucolli e Seferi, dentro Abazaj e Ramadani.

45' Subito in azione Ademi a destra, ma è ottima la copertura di Federico Di Marco in out.

46' Ancora Albania in avanti, sempre con Ademi che mette dentro: il suo cross viene murato.

47' Contropiede Italia con Cerri che parte, ma tarda a servire Orsolini in inserimento. Azione sprecata.

48' Albania pericolosa con Bare che mette un cross interessante per Vrioni: va in presa Audero.

49' Vido con un ottimo movimento in contro alla sfera cerca Orsolini, ma il 18 sbaglia tutto.

50' Grande protezione di palla di Vrioni, che parte e costringe Gianluca Mancini al fallo.

51' RAMADANI! Palo colpito su punizione da Abazaj, con il 20 che poi di testa spara alto! Chance sprecata!

52' Di Marco col sinistro tira male, poi Vido raccoglie, ma la punta del Perugia è in posizione di off-side.

53' Grande azione nello stretto tra Cerri e Mandragora che calcia col mancino: tiro respinto dall'Albania.

54' Contropiede della formazione di Bushi con Bare che va da Abazaj, ma il suo destro termina largo!

55' Orsolini crossa per Cerri, che non ci arriva, poi ancora Orsolini col sinistro: la prende Selmani!

56' Cerri viene in contro al pallone, ma la sua girata in profondità per Vido è completamente errata.

57' Fuorigioco di Vrioni lanciato in porta, ma chiamata errata. Intanto Murgia e Calabria per De Paoli e Locatelli.

58' Lancio dalle retrovie a cercare Vido largo sulla sinistra, ma l'attaccante viene nettamente anticipato.

58' Ripartenza Italia con Vido che viene dentro al campo, ma il pallone non arriva a Riccardo Orsolini a destra!

59' Albania pericolosa con uno scatenato Ademi che crossa per Vrioni che non arriva, poi Abazaj crossa male.

60' Vido viene circondato da due avversari, la rimessa è per l'Albania che continua a comandare in questa fase.

60' Ancora Ademi - ispirato a destra - dribbla verso l'interno, poi va col sinistro: palla direttamente in fallo laterale.

61' Bare prova a battere una punizione a sorpresa dalla mediana, ma il suo lancio a sinistra è troppo forte.

62' VIDO! Destro radente dal limite dell'area del 18 azzurro, con Tafa che devia il pallone in calcio d'angolo!

63' Corner mal sfruttato dall'Italia, così come la possibile ripartenza in favore dell'Albania: era 4 vs 2!

64' Lancio profondo dalle retrovie per la squadra di Bushi, con Abazaj che termina in posizione di off-side.

64' Luperto imposta benissimo col mancino, apre verso Orsolini, che viene fermato in rimessa laterale.

65' Bare cerca la finezza con lo scorrere palla, ma Vrioni non riesce a partire con il movimento in profondità.

66' Azione offensiva dell'Albania, con il cross di Hakaj in direzione di Vrioni: l'Italia si rifugia in calcio d'angolo!

67' Fallo in attacco su Mandragora e punizione Italia. Dentro Parigini e Romagna per Orsolini e Mancini.

68' VRIONI! Grande azione dell'attaccante del Venezia che ci prova col sinistro: deviazione e angolo!

69' Cambio nell'Albania di Bushi: fuori Lindon Selahi e al suo posto entra Arbin Zejnullai.

70' Ottima accelerazione a destra di Parigini che crossa benissimo per Cerri che la gira: murato!

71' Ancora Vrioni tarantolato a destra, punta l'uomo, ma è provvidenziale l'uscita bassa di Audero!

72' Nuovo tentativo di contropiede albanese con la partenza di capitan Bare che si impegna ma non ci arriva.

73' Nessun tiro in porta pericoloso per l'undici di Di Biagio: Albania molto intraprendente in questa ripresa.

74' Vido si muove a sinistra, traversone morbido verso Alberto Cerri che non può intercettare la sfera.

75' Da Vido a Di Marco, che scende sulla sinistra, mette un cross tagliato ma troppo lungo per le punte.

76' Intervento palesemente falloso di Parigini su Bare. Nell'Italia Marchizza per Luperto e Cassata per Vido.

77' L'Albania cerca il cambio gioco a destra per Amedi che non ci arriva: passaggio troppo alto per l'11!

78' Tafa alza il suo raggio d'azione a destra, ma ha problemi in fase di controllo e si trascina palla fuori.

79' Fuori Hakaj e dentro Ndau. Dentro Shefiti al posto del capitano Bare. Doppio cambio per l'Albania.

80' Ora fase di stanca della partita con l'Italia che mantiene il possesso di palla per difendere il vantaggio.

81' Murgia si inserisce benissimo in area di rigore grazie al movimento di Cerri, ma il laziale non controlla.

82' PARIGINI! Tunnel perfetto di Cassata, che poi va al cross per l'esterno del Toro, che di testa manda fuori!

83' Sprint da quattrocentista di Parigini che vola via a destra, ma è Kafa a chiuderlo: bravo il giocatore del Cuneo!

84' Calabria con un sombrero cerca di liberarsi dell'uomo per partire in velocità, ma l'azione sfuma. Palla persa.

85' Triplo cambio nelle file dell'Albania, che mischia ancora di più le carte in questo finale di partita.

86' Ndreu cerca subito di mettersi in mostra palla al piede: Cassata gli soffia il pallone e lo smista all'indietro.

87' PARIGINI! Pallone fantastico di Cerri per l'esterno del Toro che va di lob: Selmani ottima uscita!

88' Parigini tenta di restituire il favore a Cerri, lanciandolo sulla sinistra, ma palla imprecisa per la punta del Cagliari.

89' Murgia vuole un filtrante forte alle spalle della difesa albanese verso Parigini che parte: palla leggermente lunga.

90' AMMONITO MURGIA! Il centrocampista della Lazio commette nettamente fallo ai danni di Ramadani.

90' Vengono concessi in questo secondo tempo ben 4 minuti di recupero supplementare. 

91' VRIONI! VRIONI! GIACOMO VRIONI! UN GOL FANTASTICO! PARI MERITATO PER L'ALBANIA!

92' Traversa clamorosa di Abazaj, il pallone arriva alla punta del Venezia che di sinistro batte Audero! 1-1!

93' MURGIA! INCREDIBILE! ALESSANDRO MURGIA! ITALIA NUOVAMENTE IN VANTAGGIO!

93' Dal corner, rovesciata a vuoto del centrocampista, che poi da terra col sinistro batte Selmani!

94' PARIGINI! VITTORIO PARIGINI! UN GOL STRAORDINARIO! E' TRIS PER GLI AZZURRINI!

95' Lancio perfetto per la velocità supersonica del giocatore del Toro, gran destro e rete! 3-1!

95' FINE SECONDO TEMPO! ITALIA U21 BATTE ALBANIA U21 PER 3-1 ALLA SARDEGNA ARENA!

 

 

 

Fabio Loi

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK