15/04/2017, 14:06 | Di Fabio Loi | Categoria: Live

Sorriso Cagliari, 4-0 al Chievo. La cronaca

Borriello, Sau e Joa Pedro (doppietta) siglano i gol vittoria

www.blogcagliaricalcio1920.net
www.blogcagliaricalcio1920.net

La trentaduesima giornata del massimo campionato italiano di calcio offre al sabato pomeriggio pre-pasquale un match importante e di alto impatto che vedrà affrontarsi al Sant’Elia il Cagliari di Massimo Rastelli e il Chievo Verona di Rolando Maran. I rossoblù sono reduci dalla sconfitta interna per 2-3 contro il Torino di  Sinisa Mihajlovic, mentre i gialloblù hanno perso 2-0 allo Stadium contro la Vecchia Signora Campione d’Italia allenata da Massimiliano Allegri.

Il Chievo è una delle bestie nere del Cagliari. L'ultima vittoria rossoblù sugli scaligeri risale al 13 febbraio 2011, con un successo netto per 4-1 con reti di Daniele Conti, Michele Canini e una doppietta di Nenè: a nulla servì il gol clivense a firma Cyril Thereau (ora all'Udinese). Nei successivi nove incroci, sono arrivati tre pareggi e sei successi veneti: da allora, la formazione isolana non ha più segnato un gol. Di fatti, il digiuno realizzativo del Cagliari con il Chievo dura da 829 minuti.

Settimana particolarmente positiva per il gioiellino del Cagliari, Han Kwang Song. L'attaccante nordcoreano, a segno per la prima volta in Italia alla sua seconda presenza in A, ha infatti rinnovato il suo contratto con la società rossoblù fino al 2022. L'accordo sarà vigente a partire dal 1 luglio 2017, poichè attualmente Han è un "giocatore di serie".

La sfida tra Cagliari e Chievo coincide con l'esordio assoluto nel calcio dei grandi del terzino rossoblù, Nicola Murru. Il difensore di Selargius, che domenica scorsa in occasione di Cagliari-Torino al Sant'Elia ha festeggiato le 100 presenze da professionista con il Cagliari, ha esordito in A contro i clivensi, a 17 anni, il 17 dicembre 2011.

Nella rosa a disposizione di Massimo Rastelli, il giocatore che è stato più presente in questo campionato è il portoghese Bruno Alves. Per l'ex difensore di Porto, Zenit e Fenerbahçe, 30 presenze all'attivo in A, con 2861 minuti giocati e 1 gol segnato.

Nella stagione 1997-1998, Cagliari-Chievo fu il crocevia decisivo per la promozione in massima serie della formazione rossoblù. Grazie al punto conquistato il 14 giugno 1998, la squadra all'epoca allenata da Giampiero Ventura (ora Ct della Nazionale Italiana) ottenne la matematica promozione (2-2, gol di Muzzi e Cavezzi per i sardi, Marazzina e Cerbone per i clivensi).

Per quanto riguarda il capitolo degli ex della gara, un ex clivense ora in rossoblù è il brasiliano Diego Farias. Nessuna presenza per lui nella sua esperienza veronese nei periodi dal 2007-08 al 2008-09, dal luglio 2010 al gennaio 2011 e dal luglio all’agosto 2013. Sul versante opposto, c'è un ex indimenticato come Massimo Gobbi: per l'esterno, 80 presenze e 6 gol con la maglia del Cagliari in due stagioni in Sardegna (dal 2004-05 al 2005-06).

Per trovare la prima sfida in assoluto tra Cagliari e Chievo, bisogna tornare indietro nel tempo di 19 anni, esattamente al 25 gennaio 1998: a Verona finì 2-1 per i padroni di casa, con i rossoblù che mandarono a segno "Sa Pibinca" Dario Silva.

Ad arbitrare la gara sarà il signor Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo che, all'inizio della stagione, era inserito nel gruppo arbitrale della CAN B e, con la partita del Sant'Elia tra Cagliari e Chievo, arriverà a quota 3 nel suo score di match arbitrati in massima serie.

FORMAZIONI UFFICIALI

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Isla, Salamon, Bruno Alves, Murru; Ionita, Tachtsidis, Deiola; João Pedro; Sau (C), Borriello. Allenatore: Massimo Rastelli

Chievo Verona (4-3-1-2): Seculin; Izco, Dainelli, Cesar, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Hetemaj; De Guzman; Pellissier, Meggiorini. Allenatore: Rolando Maran

Sono distanti appena tre punti in classifica e con una salvezza conquistata con largo margine d'anticipo, ma con la voglia di concludere alla grande la stagione. Il Cagliari per ritrovare i tre punti in casa, mentre il Chievo punta a non perdere per la quarta volta consecutiva fuori dalle mura amiche. Amici sportivi, buon sabato calcistico da Fabio Loi e benvenuti allo stadio Sant'Elia, dove tra poco si affronteranno il Cagliari e il Chievo Verona, per la 32 ^giornata di Serie A.

Dando uno sguardo alle formazioni, Rastelli sorprende inserendo Salamon e Deiola dal primo minuto in sostituzione rispettivamente dello squalificato Pisacane e di Padoin. Sul fronte clivense, Maran deve rinunciare a otto giocatori e perde all'ultimo anche Birsa, sostituito da De Guzman. Conferma invece per Seculin, al posto di Sorrentino out.

Le due squadre stanno per ultimare le operazioni di riscaldamento. Amici sportivi, mettetevi comodi e allacciate le cinture di sicurezza, perchè tra poco si parte con Cagliari-Chievo Verona in diretta dallo stadio Sant'Elia. Apparentemente potrebbe essere una gara muro contro muro, ma nel calcio sappiamo che tutto è possibile. 

SI PARTE AL SANT'ELIA! INIZIA CAGLIARI-CHIEVO VERONA!

Il primo pallone della partita lo gestirà il Chievo Verona.

1' Subito il Chievo che prova a far girare il pallone, ma Cagliari aggressivo.

2' Gran palla di Joao Pedro per Marco Borriello: sinistro forte e palla alta.

3' Intervento falloso di Izco su Nicola Murru: calcio di punizione per il Cagliari.

4' Da fermo, conclusione forte e tesa di Bruno Alves: blocca a terra Seculin.

5' Scintille tra Tachtsidis e Radovanovic: fallo del greco sull' 8 del Chievo.

6' De Guzman vuole pescare Mariano Izco, ma Tachtsidis recupera e riparte.

7' Dainelli falcia nettamente Marco Borriello e punizione: poteva starci il giallo.

8' Ottima la punizione di Tachtsidis e stacco di Salamon: conclusione larga.

9' Azione tutta di prima veloce del Cagliari: destro di Joao Pedro e la respinta di Seculin!

10' VANTAGGIO DEL CAGLIARI! PASSA AVANTI LA FORMAZIONE DI RASTELLI!

11' Gran botta di Panagiotis Tachtsidis da lontano, Seculin respinge e Borriello insacca! 1-0!

12' Pellissier cerca di stoppare il pallone, ma Murru lo blocca. Rimane a terra il 31 di Maran.

13' Il Chievo prova a reagire, dopo il vantaggio del Cagliari, che a sua volta si chiude bene.

14' RADDOPPIO DEL CAGLIARI! ROSSOBLU' FULMINANTI! ESPLODE IL SANT'ELIA!

15' Altra azione mortifera dei rossoblù, con Sau che si sblocca e batte Seculin con un gran sinistro!

16' Primo cartellino giallo del match: ammonito Lucas Castro per intervento da dietro su Joao Pedro.

17' Subito primo cambio nelle fila del Chievo: esce dal campo Fabrizio Cacciatore e dentro Spolli.

18' Intanto, dalla punizione precedente, gran botta di un tarantolato Tachtsidis, di nulla a lato.

19' Joao Pedro e Isla cercano lo scambio in velocità, ma il brasiliano sbaglia l'appoggio per il cileno.

20' Occasionissima Chievo! Meggiorini si presenta da solo davanti a Rafael, che compie un miracolo!

21' De Guzman mette dentro un buon traversone, sul quale Izco tenta un aggancio difficile ma sbaglia.

22' Retropassaggio suicida di Cesar verso Seculin, con il Chievo che regala un buon corner al Cagliari.

22' Dall'angolo, Joao Pedro pesca nella mischia Bruno Alves, ma la sua zuccata termina altissima.

23' Altro contropiede del Cagliari: da Ionita a Joao Pedro, tiro ribattuto, poi Deiola conclude alto!

24' Lancio perfetto con l'esterno di Bartosz Salamon per lo scatto di Marco Sau: assist leggermente lungo.

25' Problemi muscolari per Meggiorini dopo la finta di Salamon, che deve uscire: entra Serge Gakpè.

26' Grande fair play da parte dello stadio Sant'Elia, per l'uscita dal campo di Meggiorini in barella.

27' Isla prima effettua un appoggio sbagliato, poi compie un ottimo recupero in scivolata su Hetemaj.

28' Calcio di punizione per il Cagliari, dopo l'intervento falloso di Radovanovic su Joao Pedro.

29' Altra colossale occasione per il Chievo, con Gakpè che tira a botta sicura, ma Salamon lo cancella!

30' Azione magnifica di Marco Sau, che controlla, si libera, poi gran destro da fermo e palla di nulla out.

31' Lancio in profondità per la corsa di Serge Gakpè, ma Rafael anticipa il numero 7 del Chievo in uscita.

32' Calcio di punizione battuto da De Guzman verso il neo entrato Spolli, ma l'argentino viene fermato.

33' Manganiello fischia la posizione di fuorigioco di Pellissier e Gakpè: riparte il Cagliari con la punizione.

34' Prima ammonizione anche in casa Cagliari: cartellino giallo in direzione di Alessandro Deiola.

35' Pestone di Lucas Castro sul piede di Panagiotis Tachtsidis: punizione Cagliari e richiamo per l'argentino.

36' Buona palla di Isla dentro per Borriello che sbaglia il controllo e non riesce quindi a tirare dal limite.

37' Duello fisico tra Cesar e Borriello, che riceve una botta alla schiena e quindi punizione per il Cagliari.

38' Ennesima azione del Cagliari in velocità con Joao Pedro che viene murato da un grande Seculin!

39' ... E SONO TRE PER IL CAGLIARI! ANCORA A SEGNO I ROSSOBLU'! GIOISCE IL SANT'ELIA!

40' Joao Pedro mette a segno dopo la prima respinta da parte di Seculin e manda in estasi il Cagliari!

41' In due tocchi di palla, altrettanti errori da parte di Isla in fase di impostazione dell'azione sulla destra.

42' Triangolazione perfetta del Chievo, che arriva al tiro, ma Rafael compie una parata stratosferica!

43' Lucas Castro tenta il jolly da lontano, ma il numero 19 albiceleste del Chievo termina altissima!

44' Triangolazione tra Joao Pedro e Alessandro Deiola, ma il numero 30 commette fallo in attacco.

45' Intervento falloso di Spolli su Joao Pedro e nuovo calcio di punizione. Intanto, tre minuti di recupero.

46' Ionita viene circondato da due avversari, finisce a terra, ma si prosegue. Riparte il Chievo Verona.

47' Altro tentativo di triangolazione, con Deiola che cerca un compagno, ma erano tutti fermi nelle posizioni.

48' FINE PRIMO TEMPO AL SANT'ELIA! CAGLIARI AVANTI 3-0 SUL CHIEVO VERONA!

Primo tempo molto propositivo e aggressivo da parte del Cagliari, che ha creato molto e questa volta anche concretizzato. Dal canto proprio, il Chievo Verona si è dimostrato timoroso e quasi smarrito, oltre che sfortunato e costretto a effettuare già due cambi. In grande spolvero nel Cagliari l'attacco ma anche un grandissimo Rafael.

Le riserve delle due compagini stanno per completare le operazioni di riscaldamento. Amici sportivi, riallacciate le cinture e preparatevi a seguire insieme a noi in diretta il secondo tempo della 32 ^ giornata di Serie A, dal Sant'Elia con Cagliari-Chievo Verona.

SI RIPARTE! INIZIA IL SECONDO TEMPO TRA CAGLIARI E CHIEVO!

Il primo possesso della ripresa sarà gestito dal Cagliari.

45' Subito Cagliari in proiezione offensiva, con Joao Pedro che non trova Borriello.

46' Ionita gestisce alla grande il pallone nel traffico e smista, ma Isla sbaglia l'aggancio.

47' Intanto Massimo Rastelli chiede maggiore velocità nel fraseggio della sua squadra.

48' Incomprensione tra Rafael e Bruno Alves e il Chievo guadagna un calcio d'angolo.

49' Izco manda al bar sia Bruno Alves che Deiola, ma il portoghese alla fine lo frena.

50' Isla vuole partire in velocità, ma Marco Sau non lo capisce e mette in fallo laterale.

51' Deiola cerca di liberarsi del suo diretto marcatore, poi Castro manda il pallone fuori.

52' Altra apertura con il contagiri di Salamon per Joao Pedro, che viene nettamente fermato.

53' Cross di Murru per Borriello che non arriva, poi Sau per Joao Pedro: blocca Seculin!

54' Azione articolata del Cagliari, con Tachtsidis per Isla, palla per Sau: rovesciata a lato!

55' Intervento irregolare di Radovanovic su Marco Borriello: calcio di punizione Cagliari.

56' Lancio dalle retrovie di Salamon per Borriello, ma la chiusura di Spolli favorisce Seculin.

57' Tachtsidis prova il tiro da lontano, respinto. Poi Borriello non ci arriva e Seculin blocca.

58' Intanto Cagiari momentaneamente in dieci, perchè Ionita è a bordocampo per curarsi.

59' Radovanovic prova il jolly dalla lunga distanza, ma la conclusione è decisamente errata!

60' Preziosismo di tacco tentato da Sau, ma il pallone viene perso e il Chievo prova a ripartire.

61' Hetemaj vuole la profondità di Sergio Pellissier ma l'assist per l'attaccante è troppo lungo.

62' Joao Pedro riceve il pallone sulla trequarti avversaria, ma sbaglia completamente tutto!

63' Gakpè sguscia via sulla fascia sinistra e mette in mezzo con l'esterno: ancora Rafael attento!

64' Cagliari vicinissimo al quarto gol con un destro teso e scoccato da Deiola: sfera che termina a lato.

65' Castro serve sulla destra la corrente Gakpè, che prova il traversone ma Murru è attento a fermarlo.

66' Prima sostituzione per Massimo Rastelli: esce dal campo un applaudito Sau e dento Diego Farias.

67' Ultimo cambio, invece, per Rolando Maran con l'uscita di De Guzman e l'ingresso di Bastien.

68' Bastien vuole mettersi subito in evidenza, ma la sua conclusione termina abbondantemente alta!

69' Fallo di Ionita su Lucas Castro e calcio di punizione per il Chievo Verona, che prova ad attaccare.

70' Bastien cerca lo sfondamento centrale, ma il 20enne belga ex Avellino viene murato dagli avversari.

71' Intanto Massimo Rastelli effettua la seconda sostituzione, con Barella al posto di Alessandro Deiola.

72' Joao Pedro subisce un brutto fallo a centrocampo, con il brasiliano che si arrabbia con l'arbitro.

73' Joao Pedro vuole il destro a giro, ma il tiro di destro viene murato. C'era Murru solo sulla sinistra.

74' Il Cagliari guadagna una buona rimessa in zona offensiva. I rossoblù tornano a spingere avanti.

75' Ammonizione inevitabile per Cesar, che commette nettamente fallo ancora una volta su Joao Pedro.

76' Botta a scendere di Marco Borriello dalla successiva punizione e molto bravo Seculin con la respinta!

77' In contropiede il Chievo non ne approfitta, con Castro che sbaglia il cross a cercare Serge Gakpè.

78' Izco prova il gran numero ad effetto con un tocco morbido a spiovere: palla alta sopra la traversa.

79' Farias si mette in luce in posizione centrale, poi imbucata a cercare Joao Pedro, ma l'assist è intercettato.

80' Fallo di Panagiotis Tachtsidis su Ivan Radovanovic e nuovo calcio di punizione per il Chievo Verona.

81' Ennesimo tentativo di Gakpè che si libera al limite dell'area, poi destro dalla distanza e conclusione larga.

82' Infinito il duello tra Artur Ionita e Perparim Hetemaj, con il finlandese che ha subito fallo dal moldavo.

83' Brutto pallone perso da Bruno Alves centralmente, pallone a destra per Gakpè, il cui cross è troppo forte!

84' Da rimessa laterale, Nicola Murru pesca Joao Pedro, il cui destro dal limite termina ampiamente sul fondo.

85' Hetemaj si inventa un ottimo cross per l'inserimento dalla parte opposta di Castro, ma Rafael fa buona guardia!

86' Joao Pedro vuole sulla sinistra Marco Borriello, che però incespica sul pallone e se lo trascina sul fondo.

87' Intanto Artur Ionita viene ammonito per un intervento su Hetemaj. Era diffidato e salterà Udinese-Cagliari.

88' POKER A TINTE ROSSOBLU' E PARTITA CHIUSA AL SANT'ELIA! ESPLODE LA TIFOSERIA ISOLANA!

89' Joao Pedro, approfitta di un errore di Seculin, mette a sedere i difensori e insacca il 4-0!

90' Intanto standing ovation per un grandissimo Rafael, che lascia il campo a Roberto Colombo!

91' Sono stati concessi nel corso di questo secondo tempo due minuti di extra time!

92' GAME OVER AL SANT'ELIA! CAGLIARI TRAVOLGE IL CHIEVO VERONA PER 4-0!

 

Fabio Loi

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK