28/04/2019, 07:58 | Di Alexandra Atzori | Categoria: La Voce dei Tifosi

Cagliari, rabbia tifosi: "Una gita indegna della maglia"

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Roma-Cagliari

2017
2017

Il Cagliari cede in casa della Roma, che vince per 3-0, in una gara già finita dopo otto minuti, quando i giallorossi hanno siglato il doppio vantaggio con Pastore.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Francesco: “Vergognosi!”.

Andrea: “Squadra molle e inconcludente, a tratti indisponente: se questo è il livello, la salvezza è un grande risultato”.

Giuliano: “Fanno ridere, è tutta colpa di Maran”.

Mario: “Squadra in gita nella capitale. Gli stimoli e gli obiettivi tra Roma e Cagliari stanno nel 3-0 per i giallorossi”.

Pier Luigi: “Per me oggi Maran ha fatto solo scemenze”.

Fabio: “Inguardabili, si salva solo Cragno... mi auguro non si sentano già in ferie!”.

Domenico: “A sinistra c’è il vuoto ma, a parte Cragno, gli altri leziosi, soprattutto Cigarini”.

Massimo: “Questa partita fa parte della strategia di mercato: ‘tu dai una cosa a me e io…’”.

Antonio: “Prestazione assolutamente negativa, da salvare solo Cragno, altrimenti la sconfitta sarebbe da punteggio tennistico!”.

Mirko: “Siamo una squadra senza carattere: lo dimostriamo nelle partite cruciali, figuriamoci quando siamo in vacanza. D’altronde, come sempre, appena raggiunta la salvezza, tutti in vacanza… nessun rispetto per chi spende soldi per vedere la partita”.

Efisio: “Saputo il risultato di Bologna, finito tutto”.

Roberto: “Squadra senza palle, centrocampo inesistente, Birsa e Pedro sono stati penosi. Salvo solo Pisacane e Cragno”.

Daniele: “Siamo stati sempre secondi sulle palle, senza filtro davanti la difesa, la manovra era lenta e prevedibile, tanti giocatori erano sottotono, disattenti sulle palle da fermo, c’era mancanza di reattività… insomma, un insieme di nefandezze. Che figura di m...a!”.

Massimo: “Domenica prossima ne prendiamo altri 3/4 a Napoli...”.

Blog Cagliari Calcio 1920 (Fan Page)

Marco: “Maran-Cagliari 2-0...il 3-0 lo assegno al telecronista Sky che, con un vergognoso ‘finalmente’ al gol della Roma, ha esultato! Meditate gente, meditate...”.

Antonio: “Penso che siamo alle solite: una volta ottenuta la salvezza vanno tutti in vacanza in anticipo. La maglia va ONORATA fino alla fine del campionato. Forza Casteddu sempri, ajò!”.

Gianni: “Vergognosi, ma a loro non interessano i nostri commenti negativi… poi, per prenderci ancora più per i fondelli, chiederanno scusa per la prestazione. Al diavolo le loro scuse!”.

Andrea: “Il presidente si dovrebbe incavolare, certe prestazioni non sono da giocatori di serie A. Se adesso devono giocare così solo perché hanno raggiunto la salvezza, meglio far giocare la primavera...”.

Federico: “La squadra è già in vacanza... perdere oggi era possibilissimo ma non in questo modo da indegni! A parte Cragno e Barella, sono stati vergognosi tutti, compreso quel signore in panchina con i suoi fenomeni del Chievo! La maglia va sudata e onorata sempre. Indegni!”.

Paolo: “Poco Cagliari e tanta Roma: meglio valorizzare i nuovi arrivi da qui a fine campionato”.

Marcello: “Hanno fatto tutti una passeggiata al parco, non hanno giocato contro la Roma. Perdere ci sta, però è meglio perdere con dignità e giocando bene, piuttosto che andare a farsi una passeggiata in campo! Non commento l'impegno di nessuno, perché nessuno si è impegnato!”.

Roberta: “Sono tifosa del Cagliari anche quando lo si critica. Oggi non hanno fatto un tubo, sono stati passivi dal primo secondo in cui sono entrati in campo. Si salvano solo quei cinque minuti del primo tempo in cui si sono accorti che avrebbero potuto fare qualcosa. Peccato”.

Pierluigi: “Faccio fatica a vedere le differenze di gioco tra il calcio di Ten Hag e quello di Maran, forse quello di quest'ultimo è anche meglio. Per carità, ma ovviamente gli esoneri di Giulini arrivano sempre fuori tempo massimo”.

Andrea: “Il Cagliari non ha giocato. Come si fa a giudicare la prestazione?”.

Alexandra Atzori

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK