31/03/2019, 07:56 | Di Alexandra Atzori | Categoria: La Voce dei Tifosi

I tifosi: “Vittoria netta, cinici e concreti”

“Barella e Cragno, super!”

2017
2017

Il Cagliari continua la striscia positiva vincendo anche contro il Chievo: 0-3 il risultato finale, con gol di Pisacane, Joao Pedro e Ionita.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Giomaria: “Direi che è stata una gara molto buona, credo che la salvezza sia molto vicina e le prossime partite si possano giocare con più serenità, che nel calcio vuol dire tanto”.

Tore: “Abbiamo fatto una buona prestazione, Barella è stato il migliore in campo. Théréau, invece, non pervenuto”.

Mauro: “Oggi il Cagliari è stato cinico, ha fatto solo l'essenziale, tre gol e tutti a casa. Grande Cragno, super Barella e la serie A è ormai chiusa nel cassetto”.

Fabrizio: “Sembriamo la Juve: giochiamo male e vinciamo tre a zero”.

Marco: “Con un Chievo scarsissimo e un Théréau che ancora un po' giocava con loro siamo stati bravi, soprattutto i due nazionali Cragno e Barella”.

Mario: “Finalmente una squadra concreta e cinica, che ha chiuso la partita nel primo tempo,  mentre nel secondo siamo andati al piccolo trotto in vista della grande sfida di martedì contro la Vecchia Signora!”.

Mauro: “Finalmente una vittoria netta senza mai soffrire: a parte un Théréau inguardabile, sono stati tutti brav,i con un superlativo Barella e a seguire Faragò, Cragno e Cigarini. La salvezza è a un passo… ora facciamo una bella partita contro la Juve martedì!”.

Silvano: “Finalmente una partita senza alcuna sofferenza. Tutti ok!”.

Filippo: “È girato tutto per il verso giusto, ottima partita. Bene così”.

Sandro: “Non male ma si può dare di più”.

Tonio: “Squadra compatta che vede il traguardo, la salvezza è a portata di mano... complimenti a tutti”.

Roberto: “Bravi, tre punti importantissimi per raggiungere prima la salvezza!”.

Antonio: "É stata una partita mediocre dal punto di vista del gioco, dove le individualità hanno fatto la differenza (vedi Barella, Joao, Cragno)... con la Juve arriverà anche il bel gioco, comunque battere il Chievo al Bentegodi per 3 a 0 è un avvenimento storico, quindi bravo Cagliari!".

Blog Cagliari Calcio 1920 (Fan Page)

Salvatore: “Era una partita apparentemente semplice e dopo i tre gol si è pensato di amministrare bene il risultato. Le solite conferme sono Cragno e Barella ma oggi a parte Théréau, che è un corpo estraneo, tutti hanno fatto davvero bene! Forza Cagliari”.

Daniela: “Complimenti a tutta la squadra, Barella e Cragno sono stati i migliori in campo. Sempre e solo forza Cagliari”.

Ivan: “Cragno ci ha impedito di andare sotto e, a quel punto, la partita poteva farsi difficile, poi Barella (mai protetto dagli arbitri) dopo essersi ripreso dall'infortuno ha preso per mano la squadra. Sono tre punti importanti ma ci sono troppi giocatori di una mediocrità spaventosa. Se a giugno vanno via i due migliori di oggi... meglio non pensarci”.

Mimma: “Grandi tutti ma il regista è Barella, prestazione ottimale nonostante il colpo alla spalla. Ha saputo guidare la squadra alla vittoria”.

Andrea: “Finalmente un buon Cagliari anche in trasferta. La partita non era poi così scontata seppur contro il fanalino di coda della serie A. Ottime prestazioni di Cacciatore, Pellegrini e ovviamente il solito Barella. Un pesce fuor d'acqua Théréau, ancora”.

Davide: “Finalmente dopo tanto tempo siamo riusciti a trovare una vittoria in trasferta e contro una squadra diretta concorrente per la salvezza Un binomio che abbiamo sempre sbagliato, ora la Juve si può affrontare con un po' di spensieratezza in casa e, perché no, si può pensare, se non di vincerla, quantomeno di pareggiarla. Forza Casteddu”.

Angioletto: “E dopo questa bellissima vittoria pensiamo a martedì: alla Sardegna Arena arriva la Juventus, dobbiamo riprendere quello che ci hanno preso a Torino. Ajò Casteddu”.

Rosy: “Finalmente ho visto una partita come si deve! Cragno sei il migliore, ma oggi siete stati tutti bravissimi! Forza Cagliari!”.

Mammu: “Il migliore in campo è stato Cragno. Contro un avversario normale i tre buchi di testa dei difensori sono diventati 3 gol”.

Marco: “Bella partita, ora ricarichiamo le batterie per la Juve; la squadra ha trovato il giusto equilibrio e mentalità, Barella è il top. Forza Casteddu”.

Riccardo: “È stata una gara giocata con intelligenza: nel primo tempo è stato messo al sicuro il risultato e si è difeso benissimo nel secondo. La squadra mi è parsa abbastanza equilibrata, con un super Barella a dettare i ritmi. Ottima vittoria in trasferta con una diretta concorrente (almeno a inizio campionato). Grande Cagliari”.

Fabrizio: “Barella è mostruosamente bello da vedere, che fenomeno, ma comunque sono stati bravi tutti, da Faragò a Pellegrini a Pisacane ecc... siamo undicesimi”.

Gi: “Finalmente si è vinta una partita che si doveva vincere. Troppe volte abbiamo ‘toppate’ queste gare, facendo resuscitare squadre che venivano da periodi nerissimi. Pochi fronzoli e tanta sostanza. Così si portano a casa i punti”.

Efisio: “Loro non regalano niente a nessuno, sono cattivi su ogni palla. C'era il rischio di passare una brutta serata. Centrocampo ottimo in ogni elemento, Barella su tutti ma anche Faragò e Ionita, mentre Cigarini ha messo ordine”.

Rossella: “Se avessimo giocato sempre di venerdì adesso saremmo primi in classifica”.

Alexandra Atzori

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK