12/08/2019, 09:36 | Di La Redazione | Categoria: Interviste

Carli: "Per me Nainggolan è il Cagliari"

"Con in mano la bandiera quando attacchiamo"

"Nainggolan? Voleva andar via e giocare e ci ha dato un'apertura straordinaria. E anche qui il presidente ha fatto uno sforzo, perché nel budget non era previsto. Per me lui è il Cagliari, deve essere il nostro faro, quello che deve prendere in mano la bandiera quando andiamo all'attacco". Così il Ds Carli ai microfoni de L'Unione Sarda.

"Abbiamo un condottiero in più - prosegue Carli - Tornerà a giocare a mille all'ora, e per farlo deve mettersi in testa al gruppo. R se non lo farà... gielo faremo fare".
 

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK