19/05/2017, 10:56 | Di La Redazione | Categoria: Interviste

Isla: "La nostra salvezza come uno scudetto, Rastelli ottimo per il Cagliari"

"Ringrazio il presidente per l'opportunità, contro il Sassuolo vinciamo 2-1"

2016
2016

“Abbiamo preparato bene la gara, sento che vinceremo 1-2 col Sassuolo: faremo di tutto per portare a casa un risultato positivo, vogliamo il 10° posto. Ci servono 3-4 punti e vogliamo farli nelle prossime due partite”. Così Mauricio Isla a La Gazzetta dello Sport.

La gara dell'andata

“Ricordo quella partita, ero squalificato e soffrivo in tribuna: i miei compagni e il mister furono grandi a recuperare quella gara. Dovevamo ancora perfezionare l’intesa, non dimentichiamo che c’erano tanti giocatori nuovi come me, Bruno Alves, Tachtsidis, Borriello, Padoin e Ionita”.

Un bilancio sulla stagione e il suo pensiero su Rastelli

“Le imbarcate con le grandi derivano dal fatto che serviva tempo per conoscerci, ma abbiamo dato sempre il massimo: lo dicono i risultati, per una neo-promossa 44 punti rappresentano uno Scudetto. Sono contento della mia stagione, ma so che posso fare di più: ringrazio il presidente per l’opportunità e il mister per avermi dato fiducia. Penso che Rastelli sia la figura adatta a guidare il Cagliari: ha vinto la Serie B e salvato la squadra in Serie A da debuttante, difficile chiedere di più. Con lui il rapporto è ottimo”.

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK