15/12/2018, 09:56 | Di La Redazione | Categoria: Gli Ex

Jeda: "Battere il Napoli ti fa entrare nella storia"

"Cagliari, puoi farcela"

“Quando arrivai mi dissero subito che era la gara più attesa dai tifosi. Io sapevo della rivalità con la Torres ma non di quella col Napoli. A spiegarmelo fu Andrea Cossu, lui è uno di loro, dei tifosi. Mi raccontò dello spareggio col Piacenza, dei problemi con i napoletani quel giorno”. Così Jeda ai microfoni de L'Unione Sarda.

Il brasiliano raccconta

"Segnai anche ai tempi del Rimini e l’anno dopo segnai al primo pallone toccato. Nel 2009 segnai subito, giocammo in tranquillità poi Lazzari la chiuse. Per tutta la settimana che precede la partita si respira questa particolare rivalità. C’è una tensione speciale, i tifosi te lo fanno capire in tutti i modi. Battere una grande è bello, battere il Napoli ancora di più, ti fanno entrare nella storia. Il Cagliari è una squadra intelligente e matura, io alla vittoria ci credo”.

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK