08/11/2018, 10:23 | Di La Redazione | Categoria: Gli Ex

Marchini: "Joao Pedro mi fa impazzire"

"Spal-Cagliari? Nessun pronostico"

L'ex esterno del Cagliari, Davide Marchini, ha parlato ai microfoni della Gazzetta Dello Sport.

Ecco le sue dichiarazioni:

"Come ho conosciuto la Serie A? Con Colomba e Giampaolo. Ora sto tranquillo con la mia compagna a Ostellato. Giocando con i dilettanti mi è venuta la voglia di allenare. E così ho cominciato: Argentana, Comacchio, Santa Maria Co di Fiume. La partita di sabato tra spallini e rossoblu?

Andarci mi fa soffrire. La Spal deve vincere. La società ha speso. Kurtic e Missiroli hanno qualità, sono bravi nell'uno contro uno. Petagna fa salire la squadra. Antenucci ne è l'anima e dietro Felipe difficilmente sbaglia. Everton Luiz, che sarà squalificato, non mi ha convinto.

Il Cagliari ha grandi giocatori. Joao Pedro mi fa impazzire, lo scorso anno fece un gran gol e il Cagliari poteva stravincere. Cragno è un gran portiere, in evoluzione, Barella si conosce. E Pavoletti in area è forte. Un pronostico? Impossibile. Se sento qualcuno dei compagni di quando giocavo a Cagliari? Certo: Suazo, Budel, Biondini, Del Grosso".

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK