11/01/2017, 08:06 | Di Marco Zucca | Categoria: Curiosità

Un duo verdeoro a difendere la porta rossoblù: è un unicum nel campionato in corso

Due portieri brasiliani per il Cagliari: è una particolarità in questa stagione di A

Due portieri brasiliani per il Cagliari: suona strano ma è così, e mai prima era accaduto in Sardegna.

La compagine rossoblù, con l’arrivo di Gabriel, che si giocherà il posto da titolare con il connazionale Rafael, è un unicum nella nostra Serie A: nessuna squadra ha infatti due estremi difensori verdeoro in rosa.

Nel Bologna gioca Da Costa; nel Napoli il secondo portiere è Rafael (omonimo del rossoblù), schierato ieri sera in Coppa Italia; nella Roma milita Alisson, secondo di Szczesny ma titolare della Nazionale brasiliana. A Torino, sponda bianconera, il vice Buffon è Neto.

Da sottolineare che la scorsa stagione anche la Juventus e il Napoli avevano due estremi difensori brasiliani, anche se nessuno ambiva al ruolo di titolare: per i piemontesi il già citato Neto e, come terzo, Rubinho; per i campani a giocarsi il posto come secondo Rafael (omonimo del rossoblù) e proprio l’ex rossonero Gabriel.

Che il duo cagliaritano a ritmo di samba possa regalare interventi prodigiosi ai tifosi? Ce lo auguriamo, ma siamo certi che l’affinità tra Rafael e il nuovo arrivato Gabriel sboccerà presto, grazie anche all’apporto degli altri verdeoro Farias e Joao Pedro.

Marco Zucca

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK