09/08/2019, 00:01 | Di La Redazione | Categoria: Conferenze Stampa

Maran: "Bene così, dato minutaggio"

"Ho visto cose buone e altre meno"

foto: sport.sky.it
foto: sport.sky.it

La gara amichevole tra Catania e Cagliari è terminata con il risultato di 1-1 e Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa per commentare la prestazione dei suoi, che hanno pareggiato a pochi minuti dal termine grazie ad un gol di Joao Pedro.

Ecco le sue parole:

Innanzitutto ci tengo a ringraziare per gli applausi ricevuti dalla gente di Catania. Ci tengo a farlo, mi hanno accolto nel migliore dei modi. Veniamo da un mese di preparazione, siamo scesi in campo a Istanbul due giorni fa e abbiamo viaggiato di notte dopo la partita per raggiungere la Sicilia; insomma, questa gara l'abbiamo sentita nelle gambe. Ma bene così, ci è servita per dare minutaggio a tutti gli elementi della rosa.

Ho visto cose buone e altre meno: nel primo tempo sicuramente avremmo potuto fare qualcosa di più, ma il Catania ha chiuso bene gli spazi e ci ha tolto la possibilità di fare circolare il pallone. Il bilancio sulla preparazione è senz'altro positivo, per il lavoro svolto, per come ci siamo arrivati e per come ha lavorato la rosa. Siamo in linea con quello che ci siamo prefissati, ovviamente dobbiamo riuscire a dare maggiore ritmo. Andiamo in discesa in vista delle partite che iniziano a contare.

Alcuni giocatori si sono aggregati negli ultimi giorni, sappiamo che c'è ancora molto da lavorare, dobbiamo farlo giorno per giorno con grandissima abnegazione e sacrificio. Se vogliamo fare qualcosa di più, è giusto alzare la competizione. L'allenatore deve avere la possibilità di scegliere e i giocatori ne devono essere consapevoli. C'è bisogno di tutti nell'arco di un campionato e tutti devono spingere al massimo per farsi trovare pronti al momento della chiamata”.

La Redazione

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK