23/07/2014, 09:52 | Di Davide Zedda | Categoria: Calciomercato

Cagliari: quattro maglie per un posto da centrale. Astori alla Lazio è fatta. Ecco Farias. I dettagli

Ore febbrili in casa Cagliari

Le evoluzioni del calciomercato sono spesso incontrollabili. In poche ore può accadere tutto ed il contrario di tutto. In casa Cagliari sono ore febbrili. C’è da risolvere la questione Astori e trovare il giusto sostituto. Tommaso Giulini fa sapere che il ragazzo andrà via e sarà ceduto alla Lazio, unica squadra davvero interessata al giocatore e con la quale è in corso una trattativa ormai in fase avanzata e vicina alla conclusione. La Juventus? Solo fantasie. Il club bianconero non è interessato al giocatore e fa sapere che “Astori è un bravo giocatore ma non ci interessa”. Trattativa con la Lazio in fase avanzata, dunque. Sì, e domani si potrebbe chiudere a margine della riunione di Lega in quel di Milano. Per Astori il Cagliari chiede al club di Lotito sette milioni di euro, la Lazio ne offre poco più di cinque. A sei si mette tutto nero su bianco. Contropartite tecniche? Improbabili e poco gradite sia alla dirigenza rossoblu che a mister Zeman.

Chi prenderà il posto del vice capitano rossoblù? In calo le quotazioni di Romagnoli, vero sogno di Zeman, per Capuano c’è solo stato un sondaggio ma non è detto che non possano esserci sviluppi. Camporese sembra cosa fatta. Il ragazzo dovrebbe arrivare nelle prossime ore dalla Fiorentina alla corte di Zeman con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il difensore non è neppure stato convocato da Montella per la tournèe sudamericana che la viola si appresta ad affrontare. Un segno, un’indicazione in più che fa pensare che Camporese al Cagliari sia cosa fatta. Ma il trio Zeman-Giulini-Marroccu potrebbe servire ai tifosi del Cagliari un colpo di scena: radio mercato fa sapere che il club sardo si sta sintonizzando su un vecchio pallino del presidente, un giocatore di gradimento di Zeman, un centrale giovane ma già forte. Nel mirino del Cagliari c’è infatti anche l’interista Andreolli. Una vera e propria corsa a quattro per una maglia, quella che lascerà Astori, in procinto di passare alla Lazio.

Si lavora per la difesa e non solo. Sempre più vicino al Cagliari il brasiliano Diego Farias, fortemente voluto da Zeman: dovrebbe arrivare in rossoblù dopo un lungo tira e molla con il Chievo, che chiedeva quale contropartita tecnica Daniele Dessena, dichiarato fin da subito incedibile dalla società cagliaritana. Infine sono di rientro dalle ferie post mondiale Ibarbo e Pinilla. Da Sappada giunge la notizia che i due attaccanti si uniranno al gruppo in quel di Asseminello. Al di là di quelle che possono essere considerate delle “frasi strategiche” – nello specifico quelle del ds Marroccu – sembra scontata la partenza di Pinilla e non improbabile la cessione di Ibarbo per una cifra non inferiore ai 12 milioni laddove il giocatore ha davvero mercato: Germania e Russia.

Davide Zedda

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK