16/08/2019, 10:58 | Di Davide Zedda | Categoria: Calciomercato

Calciomercato - Importanti passi avanti per Defrel: la situazione

L'attaccante francese classe 1991 vero obiettivo per l'attacco isolano

Una seconda punta per chiudere il mercato in entrata. Il Cagliari lavora con questo obiettivo e continua a guardare in direzione Firenze (Giuseppe Simeone) e in primis Roma (Grégoire Defrel). Parole d’orine, prestito. Considerando la possibilità del diritto di riscatto, e dove fosse conveniente, l’obbligo.

Il Cagliari non lo molla Grégoire Defrel. Per l'attaccante francese classe 1991, il club rossoblù aveva avanzato una prima offerta alla Roma pari a 13  milioni (1 per il prestito, 12 per il riscatto), per poi rilanciare (pur restando a quota 13 milioni) con 2 per il prestito e 11 per il riscatto.

Dopo lo "strappo" iniziale, le parti hanno tuttavia proseguito il confronto. Tanto che sul tavolo del club capitolino è giunta la terza offerta da parte del Cagliari: sempre prestito con obbligo di riscatto (3+12), in totale, ben 15 milioni da spalmare (tolto il costo del prestito) su più esercizi. Almeno 3, possibilmente 4. Questa l'offerta/richiesta isolana.

Ed è su questo punto che i due club continuano a lavorare e confrontarsi, con la Roma che (finalmente) prende coscienza del fatto che incassare "tutto, maledettamente e subito" è cosa impossibile, ed apre quindi alla soluzione "a rate" (da discutere) facendo compiere alla trattativa un importante balzo in avanti.

Si attendono sviluppi. Trapela ottimismo, le parti sono ora molto più vicine.

 

Davide Zedda

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK