16/08/2019, 00:00 | Di Antonello Cossu | Categoria: Calciomercato

Per Joao è tutto chiaro

Il numero 10 brasiliano è al centro di diverse voci di mercato ma vorrebbe rimanere a Cagliari: sarà permanenza o cessione?

foto: Valerio Spano
foto: Valerio Spano

Joao Pedro ed il Cagliari, una storia d’amore destinata ad interrompersi o a proseguire? Per il momento non c’è alcuna certezza riguardante né la prima né la seconda eventualità.

Ciò che è sicuro oggi è che il numero 10 isolano si trova benissimo a Cagliari (sia in squadra che in città) e non vorrebbe assolutamente andare via. Messaggio recapitato anche alla dirigenza (che ad onor del vero lo ha dichiarato incedibile, almeno verbalmente) tramite l’ottimo precampionato disputato durante il quale è stato probabilmente il migliore tra i rossoblù.

Nonostante tutto però le voci di mercato che circondano il brasiliano non accennano a placarsi e alcune lo descrivono persino “con le valigie in mano”, pronto a trasferirsi lontano dal capoluogo sardo. Direzione? Difficile dirlo, magari Bergamo o Genova stando alle indiscrezioni (che però in tempo di mercato spesso contano quanto il due di coppe quando la briscola è bastoni).

A questo punto viene spontaneo porsi una semplice domanda: considerata l’ottima forma del giocatore e le enormi motivazioni che lo animano, perché non tenerlo a Cagliari? Fosse per lui - si dice - firmerebbe a vita, la sua volontà è ferrea come mai lo era stata negli anni precedenti passati con la maglia rossoblù addosso. In breve, se esistesse un momento giusto per concedergli una nuova possibilità sarebbe questo.

Perché? Perché per Joao Pedro è tutto chiaro, il brasiliano ha scelto Cagliari e non intende cambiare idea, almeno non di sua spontanea volontà.

Antonello Cossu

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK