15/05/2019, 08:40 | Di Michelangelo Corrias | Categoria: Approfondimenti

Verso Genoa, attacco Cagliari: Cerri o Joao?

Brasiliano avvantaggiato, ma occhio alla sorpresa del numero 9

La trasferta di Marassi si avvicina e il Cagliari ha più di un dubbio per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo sabato.

In attacco, fermo restando che Pavoletti, a caccia del record, verrà confermato (e non potrebbe essere altrimenti), resta dato sciogliere il nodo legato a chi sarà il suo partner lì davanti.

Despodov, salvo incredibili capovolgimenti, non giocherà, per cui restano il numero 10 e il numero 9 a contendersi una maglia da titolare. Joao Pedro, sebbene non brilli da diverse partite, parte favorito, i numeri, in termini di reti e presenze, pendono dalla parte del brasiliano.

Cerri invece, attende alla finestra, da outsider, ma occhio alle scelte imprevedibili di Maran, che potrebbe
giocarsi, stavolta come a Napoli, la carta del doppio centravanti, per dar ancor più peso e muscoli al suo arsenale. Cerri in queste ultime gare le stato impiegato più spesso rispetto a prima dal tecnico trentino, ma non ha ancora trovato il gol. Il battesimo potrebbe avvenire proprio con il Genoa, sarebbe un momento determinante per la stagione dei sardi e soprattutto per quella dell'ariete emiliano, deciso a riscattare sul rettangolo verso il riscatto che il Cagliari ha versato per lui.

Va detto però che nessuno dei due è parso particolamente in forma ultimamamente, ma la fame di chiudere il campionato nel migliore dei modi potrebbe spronarli sicuramente a fare bene, anche in vista della prossima stagione, se dovessero restare nell'Isola.
 

Michelangelo Corrias

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK