16/05/2019, 08:50 | Di Michelangelo Corrias | Categoria: Approfondimenti

Corsa salvezza, 7 squadre coinvolte: calendari a confronto

Tutte quante racchiuse in 5 punti

foto: gazzetta.it
foto: gazzetta.it

Quest'anno la quota salvezza è cambiata. Al Cagliari non bastano più i 40 punti di inizio stagione, visto che l'Empoli, terzultimo, sta a 5 lunghezze dietro i sardi, e mancano due partite al termine del campionato.

La classifica recita sette squadre in cinque punti: Empoli (35), Genoa (36), Udinese (37), Parma (38) e poi Fiorentina, Cagliari e Bologna tutte e tre a 40. Questo il trenino per la corsa salvezza, quando il capolinea ormai è vicino, vicinissimo. Chi arriverà sano e salvo alla prossima Serie A?

Al momento i toscani sono quelli messi peggio, ma arrivano da un buon periodo di forma, dopo le prove di forza contro Fiorentina e Sampdoria, anche grazie al contributo dell’ex rossoblù Farias, che ad Empoli si sta ritrovando. Gli uomini di Andreazzoli devono sfidare due compagini toste come Torino e Inter, lanciate verso un posto in Europa. Entrambe dunque, non potranno permettersi scivoloni ingiustificabili, per cui sarà durissima rimanere aggrappati alla speranza di salvarsi.

Genoa e Udinese invece saranno le prossime avversarie del Cagliari, per due match che si prospettano a dir poco infuocati. Il Grifone poi affronterà la Fiorentina, mentre i friulani, che sono attesi alla Sardegna Arena per l’atto finale, dovranno prima vedersela con la Spal, già salva e teoricamente “in vacanza”.

Il Parma, che sembrava dovesse salvarsi con largo anticipo, è ancora ingabbiato nella zona calda. Fiorentina e Roma per i crociati, con i ragazzi di Montella che vogliono chiudere nel modo meno indolore possibile una stagione da dimenticare e la banda di Ranieri che sogna la Champions.

Infine restano proprio la Viola, che giocherà, oltre che contro gli emiliani, con il Genoa, e poi il Bologna del condottiero Mihajlovic, un mese e mezzo fa con un piede in B ma adesso virtualmente salvo.

Come il Cagliari del resto, che aspetta solo l’ufficialità per questa salvezza che non sembra arrivare mai, per scrollarsi di dosso ogni tipo di tensione e guardare con più serenità all’anno prossimo.

Michelangelo Corrias

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK