08/11/2018, 08:00 | Di Fabio Loi | Categoria: Approfondimenti

Cagliari, le prossime tre dicono che...

Dalla Spal al Torino per poi passare al Frosinone: la formazione di Maran punta a fare più punti possibile per vedere l’orizzonte della top 10 della Serie A

2018
2018

Tre sfide per capire la propria identità in questo campionato. Il Cagliari si prepara ad affrontare un fondamentale trittico di partite (nel mezzo la pausa per la UEFA Nations League), in cui l’obiettivo principale è quello di fare più punti possibile, per consolidarsi e alzare gradualmente l’asticella stagionale, in modo da iniziare ad intravedere l’orizzonte della metà classifica.

Dal 10 novembre al 2 dicembre, la formazione allenata da Rolando Maran capirà quale sarà effettivamente la propria dimensione.

Il primo ostacolo sarà al Paolo Mazza di Ferrara, dove c’è una Spal in crisi di risultati, che certamente vorrà riprendere quanto di buono fatto vedere nella primissima fase di campionato. Lo scontro con gli spallini di Leonardo Semplici rappresenta indubbiamente uno scontro salvezza importante, uno scoglio che permetterebbe ai rossoblu – in caso di risultato positivo - di aumentare il gap con chi è invece è alle prese con le sabbie mobili della graduatoria.

Dopo la pausa per le Nazionali, ecco il Monday Night (dal sapore d’ispirazione inglese) interno col Torino, che viaggia a gonfie vele con Walter Mazzarri verso posizioni di classifica europee che nell’ambiente granata non si vedeva da tanto tempo.

Un match, quello con i granata, che non solo mette in palio punti importanti, ma che al tempo stesso racchiude prestigio.

Il terzo pericolo sarà il neopromosso Frosinone degli ex Moreno Longo (che ha militato per 6 mesi nel Cagliari nella stagione 2003-2004) e Stefano Capozucca (ex Ds dei rossoblu e attuale consulente di mercato della formazione frusinate).

In questo campionato, il Cagliari non ha avuto risultati favorevoli (2 sconfitte contro Empoli e Parma) con le squadre salite dalla cadetteria e quindi l’obiettivo per i rossoblu è quello di invertire la tendenza negativa in questo tipo di incontri.

In definitiva, l'undici di Maran è chiamato a dare una risposta decisa. Il responso del campo sarà fondamentale e i punti cominciano a pesare.

Fabio Loi

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK