09/10/2018, 10:08 | Di Giovanni Podda | Categoria: Approfondimenti

Nel suo ruolo naturale

Joao Pedro dà il meglio schierato nel ruolo di seconda punta

Croce e delizia della trequarti isolana, João Pedro Geraldino dos Santos Galvão, ormai da 4 anni con la maglia del Cagliari ha dimostrato nella delicatissima sfida contro il Bologna di poter essere un giocatore insostituibile e determinante per lo sviluppo della manovra offensiva se schierato nel suo ruolo naturale di seconda punta.

Nelle apparizioni dopo il rientro dalla lunga squalifica, sicuramente non era riuscito sia posizione in campo che per l’assenza di minutaggio sulle gambe a dimostrare tutta la sua potenzialità.

Il tecnico Maran però con il suo atteggiamento propositivo e lungimirante ha visto giusto nell’impiegarlo vicino alla porta svincolandolo da compiti di ripiegamento ed anzi supportato con un Lucas Castro magistrale come trequartista è riuscito a collocare il brasiliano nella condizione migliore per essere utile al meglio alla squadra e a se stesso, concedendosi qualche bella soddisfazione come in occasione della marcatura e rappresentando una costante spina nel fianco per i bolognesi per tutti gli ottantasette minuti in cui ha calcato il terreno di gioco.

Probabilmente da oggi in poi i rossoblù hanno ritrovato un giocatore di talento che non solo farà dell' imprevedibilità e della rapidità di palleggio la sua arma principale ma che nei sedici metri potrà diventare una nuova certezza in attacco a supporto di Leonardo Pavoletti.

Perciò da arma regolarmente disinnescata in passato, forse dal prossimo futuro il ventiseienne di Ipatinga potrà finalmente, giocando nel suo ruolo naturale di attaccante, garantire al meglio: continuità, qualità, quantità e gol.

Giovanni Podda

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK