13/09/2018, 09:49 | Di Fabio Loi | Categoria: Approfondimenti

Andreolli, carpe diem

Se Klavan e Ceppitelli non dovessero recuperare, per il difensore ex Inter ci potrebbe essere una grande occasione per provare a cambiare la sua storia in rossoblù

2018
2018

Il campionato sta per riprendere, ma in casa Cagliari sta nascendo un allarme non da poco per quanto riguarda il reparto difensivo. Per il tecnico rossoblù, Rolando Maran, è sicuramente un rebus di difficile risoluzione, anche perché si avvicina la sfida della Sardegna Arena contro il Milan. 

Di fatti, oltre a Luca Ceppitelli, che è attualmente in fase riabilitativa dopo la lesione al capo prossimale del muscolo peroniero lungo della gamba sinistra, c’è anche il caso legato a Ragnar Klavan, il quale non ha giocato contro la Grecia nella prima di UEFA Nations League, ma bensì la seconda del torneo. In ogni caso è in dubbio per il Milan.

A questo punto, vista la situazione complicata, viene da chiedersi quale sarà la decisione finale di Maran. Una soluzione potrebbe portare a Marco Andreolli.

Se effettivamente la scelta dovesse ricadere su quest’ultimo (con i contemporanei mancati recuperi di Ceppitelli e Klavan), ecco che per l’ex Inter si spalancherebbero le porte per una grande possibilità di indossare una maglia da titolare.

Proprio Andreolli era uno dei temi più caldi per le uscite, ma alla fine è rimasto a disposizione del nuovo corso tecnico targato Maran. L’obiettivo di cambiare definitivamente il suo status in maglia cagliaritana potrebbe diventare possibile, trasformandolo da giocatore partente ad alternativa di lusso.

Per il numero 3 un’occasione di fondamentale importanza da cogliere immediatamente (“carpe diem” come direbbe l’oratore latino Orazio), che gli consentirebbe – se ben sfruttata e con prestazioni costanti e di livello – di rientrare prepotentemente in carreggiata.

Si tratta sicuramente di uno scenario che in pochi avrebbero pronosticato nella sessione di calciomercato estiva appena conclusasi ma che, a lungo andare, sta diventando realtà. Ora Andreolli potrebbe avere davanti a sé l’opportunità tanto desiderata di far ricredere i critici e gli scettici, dopo una stagione difficile con la maglia rossoblù.

Fabio Loi

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK