10/08/2018, 08:41 | Di Marco Zucca | Categoria: Approfondimenti

Castro, ecco di che pasta sei fatto!

L’argentino è stato autore di una bella prestazione contro l’Atlético Madrid

2018
2018

Non solo musicista e cantante. Sì, perché alcuni tifosi rossoblù, durante le prime settimane di ritiro, vedevano Lucas Castro soltanto in questa veste.

Nella serata di mercoledì, contro una squadra di primo livello come l’Atlético Madrid, il centrocampista ha mostrato di che pasta è fatto, giocando 69 minuti di grande sostanza e cominciando a far comprendere perché sia stato così fortemente voluto dal tecnico Rolando Maran.

Corsa, pressing a tutto campo e una buona tecnica: l’argentino si è reso protagonista di recuperi di ottimo livello, sventando potenziali contropiedi avversari, senza disdegnare la pericolosità in fase offensiva con un colpo di testa messo in angolo da Oblak.

Con lui, guadagnatosi gli applausi dei nuovi tifosi alla Sardegna Arena, la linea mediana del Cagliari pare aver fatto un salto di qualità, in attesa di vedere all'opera, accanto a Barella, Cigarini e Padoin, anche l'ultimo arrivato Bradaric.

Marco Zucca

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK