11/08/2017, 10:33 | Di Luca Neri | Categoria: Approfondimenti

Cagliari, rebus difensori centrali

Al centro è lotta a quattro per due posti dopo le ottime risposte di Romagna e Ceppitelli

Un messaggio, forte e chiaro. Un doppio squillo targato Romagna-Ceppitelli, che tuonano un "ci siamo" perentorio. Una di quelle notizie che può solo far piacere ad un mister, ma che lo mette anche nella più piacevole situazione di difficoltà.

Perché ora Rastelli dovrà rispondere alla domanda che accompagna ogni domenica i mister che vivono nell'abbondanza, ovvero chi mandare in campo nel fine settimana. La logica diceva Pisacane in coppia con Andreolli: il napoletano arriva da una stagione ad altissimi livelli, partita da terzino e conclusa da stopper. Andreolli è l'elemento di esperienza imprescindibile, sbarcato nell'isola per raccogliere l'eredità vacante di Bruno Alves.

Eppure ora Romagna e Ceppitelli entrano prepotentemente in rotazione, considerando Salamon in partenza. Dopo l'ottima prestazione contro il Fenerbache, sia il giovane ex Juve che l'ormai veterano rossoblù dimostrano di avere nelle corde 90'.

Ora a Rastelli il compito di navigare nelle calme acque dell'abbondanza e fare la più comoda delle scelte, con Pisacane e Andreolli che, ad oggi, restano comunque avanti.

Luca Neri

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK