18/04/2017, 08:00 | Di Marco Castoni | Categoria: Approfondimenti

Cagliari, nuovo inizio per Sau?

Una nuova collocazione tattica potrebbe rilanciare le quotazione di un Sau che non ha mai smesso di dare il proprio apporto alla formazione rossoblù

2016
2016

L’interruzione di un digiuno che durava tanto, forse troppo tempo, è il giusto premio per un Sau mai domo, capace di mettersi in discussione ed alla ricerca di una nuova vita all’interno della formazione rossoblù.

Sau infatti ha dimostrato in questo campionato cosa significhi per lui la maglia del Cagliari a suon di prestazioni all’insegna del sacrificio e dell’altruismo. In qualsiasi collocazione venga impiegato da Rastelli, prima o seconda punta, trequartista o addirittura ala in una tridente mascherato, l’attaccante di Tonara ha incarnato il ruolo del primo difensore, rincorrendo avversari sino ai limiti della propria area di rigore. Un sacrificio tangibile e ad a tratti eccessivo, che ha tolto lucidità e brillantezza in zona goal ad uno degli attaccanti più prolifici della recente storia rossoblù.

Un lavoro ampiamente apprezzato dal proprio allenatore, che raramente ha rinunciato ad un Sau, capace nel match trionfale contro il Chievo, svincolato da eccessivi compiti tattici, di coronare il proprio momento con il ritorno al goal. Una rete di pregevole fattura, che ha avuto il merito di ricordare quanta classe e potenzialità sono ancora insite nelle gambe e nella testa dell’attaccante sardo.

Non solo, una collocazione costante sulla trequarti, che doni maggiore libertà e possibilità d’espressione ad un estro sacrificato ma mai messo in discussione, potrebbe rappresentare la soluzione giusta capace di dare una nuova luce alla storia di Sau in maglia rossoblù.

Le restanti partite offrono un terreno fertile ed al riparo da eccessive pressioni, consentendo di perseguire una strada che incuriosisce ed intriga, ma che Sau ha tutti i mezzi per percorrere al meglio.

Marco Castoni

Leggi anche

Articoli consigliati:

Ti potrebbe interessare anche

Articoli correlati:

"Si impenna in rovesciata Riva ed è rete!"

Verticali

annunci
stilefashion
viverecongusto
terraecuore
portaleletterario
cronacastorica
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK